facebook twitter rss

«Saremo generosi col territorio»
Banca dei Sibillini sbarca a Macerata
e svela i suoi obiettivi (FOTO)

L'ISTITUTO ha aperto la prima filiale nel capoluogo alla presenza delle autorità cittadine. Il presidente Tolomeo: «Sosterremo famiglie e imprese»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
17 Condivisioni

Il taglio del nastro della nuova filiale della banca dei Sibillini in via Trento a Macerata

 

 

«Per noi è un onore aprire una filiale nella bellissima ed antichissima città di Macerata». Così il presidente  della Banca dei Sibillini Stefano Tolomeo ha salutato i tanti presenti all’inaugurazione della nuova filiale in via Trento. Un momento importante per l’istituto prossimo a festeggiare i 100 anni dalla sua fondazione.

Un momento dell’inaugurazione

All’appuntamento di sabato pomeriggio erano presenti le autorità cittadine. C’erano tra glia altri, il sindaco Romano Carancini, il direttore generale Unimc Mauro Giustozzi e l’imprenditrice Orietta Varnelli, in passato nel Cda dell’istituto e il direttore generale dell’istituto Claudio Taddei.
«Una banca locale anzi una “Cassa Rurale artigiana” quella di Casavecchia – ha spiegato Tolomeo – fortemente radicata nei propri territori e che ha saputo dimostrare negli anni attenzione e sensibilità alle esigenze delle tante comunità rimanendo invariata l’attenzione alle famiglie e al tessuto commerciale. Una banca che in tutta la sua storia non si è mai discostata dalla sua mission: essere un istituto a dimensione locale inserito nel territorio e sempre generoso con il territorio stesso. Una banca solida con chiari principi mutualistici e cooperativistici che ha seguito della nota riforma del Credito Cooperativo ha inteso aderire al Gruppo Bancario Iccrea  distinguendosi in posizione di eccellenza grazie ai lodevoli risultati raggiunti nei tanti anni di serio e lodevole lavoro da parte di tutti i dipendenti della Banca. Ecco la vera formula del successo della Banca dei Sibillini, fare squadra e per questo motivo il Cda desidera ringraziare di cuore tutti i dipendenti per il loro senso di dovere, responsabilità, professionalità ed entusiasmo dando prova di grande attaccamento alla banca».
Con questo spirito  è nata l’intenzione di ampliare la propria attività anche a Macerata «con il deciso impegno di fare crescere nella filiale un forte e coeso senso di cooperazione finalizzato a favorire lo sviluppo delle piccole e medie imprese e a sostegno delle famiglie e delle giovani coppie».
La responsabile della filiale di Macerata sarà Angela Bassetti, al suo fianco il collega Michele Petrozzi.

La Banca dei Sibillini approda a Macerata: «Porteremo l’aria frizzante dei monti»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X