Sciacalli nella casa inagibile,
i vicini mandano a monte il furto

TOLENTINO - Il proprietario, Giovanni Tiberi: «Hanno fatto diversi danni. Resta l'amaro in bocca perché c'è forte necessità di sicurezza e la situazione non viene affrontata al meglio»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

furto-tolentino-sciacalli-1-e1564074229365-597x650

Una finestra danneggiata dai ladri

 

Sciacalli in azione a Tolentino, presa di mira una abitazione in via Angelelli, i vicini di casa hanno sentito dei rumori e hanno fatto fuggire i ladri. Proprietario della casa, insieme alla madre, è Giovanni Tiberi. La casa è inagibile in seguito al sisma del 2016 e ci viveva «mia madre – dice Tiberi –. Questa notte, intorno alle 22 o le 23 i vicini hanno sentito rumore di vetri infranti.

furto-tolentino-sciacalli-5-488x650Non è un fatto isolato, già nel settembre dell’anno scorso hanno tentato, sempre nella stessa abitazione, di entrare più di una volta dalla botola della mansarda. Anche allora i tentativi sono stati sventati dai vicini che hanno sentito dei rumori anomali. Purtroppo questa volta i danni sono stati maggiori rispetto alle precedenti in quanto hanno forzato e rotto finestre e porte interne». Un raid che, anche fosse andato a buon fine, non avrebbe consentito ai ladri di fare bottino. «Cosa cercare in un’abitazione chiusa da mesi e i cui proprietari sono in affitto in altro appartamento e in attesa di poter avviare i necessari lavori di sistemazione dell’immobile?» si domanda Tiberi. Questa notte sul posto sono intervenuti i carabinieri per svolgere gli accertamenti del caso. «Resta il forte amaro in bocca per una situazione di forte necessità di sicurezza che non viene sicuramente affrontata al meglio – continua Tiberi –. Molto preoccupante anche le poche famiglie rimaste nella zona, che vedono sempre più lontana la possibilità di un ritorno ad un minimo di tranquillità persa dopo il sisma del 2016».

 

 

 

furto-tolentino-sciacalli-3-650x488

furto-tolentino-sciacalli-2-488x650

furto-tolentino-sciacalli-4-488x650

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X