Boato nella notte di Natale:
assalto al bancomat,
bottino di 30mila euro

CALDAROLA - Nel mirino dei ladri la Bcc dei Sibillini, il container è stato fatto esplodere con il gas
- caricamento letture

banca-sibillini

 

Assalto al bancomat nella notte di Natale. E’ successo a Caldarola, nel mirino dei malviventi la Banca dei Sibillini Credito Cooperativo, in viale Umberto I, che dopo il sisma era stata trasferita in un container. Erano circa le 4 quando i residenti sono stati svegliati da un forte boato. I ladri hanno usato probabilmente il gas, acetilene forse, hanno saturato l’ambiente e poi l’hanno fatto esplodere. Il container è stato praticamente distrutto, mentre i ladri sono scappati. Alcuni testimoni avrebbero visto due persone fuggire a bordo di un’auto. Il bottino è di circa 30mila euro. Sul posto i carabinieri della stazione di Caldarola e i colleghi del Nucleo operativo di Tolentino per raccogliere elementi utili alle indagini. Al vaglio anche le telecamere di videorsoveglianza.

banca-sibillini1-366x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X