Multato si vendica
e squarcia le gomme dei vigili

Denunciato dai carabinieri, per danneggiamento aggravato e continuato, un 60enne maceratese. Nei mesi estivi aveva preso tre sanzioni a Sirolo e per vendetta si è appostato fuori dal municipio e si è accanito su due vetture di servizio. Le telecamere lo hanno ripreso
- caricamento letture
Una delle ruote dei mezzi comunali squarciate a Sirolo

Una delle ruote dei mezzi comunali squarciate a Sirolo

 

Multato dai vigili urbani squarcia le gomme delle auto del Comune. Identificato e denunciato un 60enne maceratese. L’uomo, residente a San Marcello di Jesi, ad ottobre si è accanito contro la vettura della polizia municipale, una Fiat Punto, del Comune di Sirolo e contro una Fiat Panda dell’ufficio tecnico dello stesso comune della provincia dorica. I danneggiamenti sono avvenuti il 10 il 16 e il 17 ottobre mentre le auto erano parcheggiate. I fatti sono stati denunciati ai carabinieri di Numana che hanno avviato una indagine per risalire al responsabile. Grazie alle telecamere di videosorveglianza i militari, guidati dal maresciallo Alfredo Russo, sono risaliti al 60enne. L’uomo, dopo essersi appostato fuori dal Comune e approfittando dei veicoli parcheggiati nell’area esterna, inveiva contro i mezzi squarciando e forando i 4 pneumatici. Alla base del gesto tre multe che il 60enne ha preso nel periodo estivo, tra luglio, agosto e settembre. L’uomo attualmente si trova ricoverato nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Jesi perché sottoposto ad un Tso, un trattamento sanitario obbligatorio, disposto dal sindaco di San Marcello. E’ stato denunciato per danneggiamento aggravato e continuato.

(Mar. Ve.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X