Corvatta sulla movida molesta:
“Solo transenne, niente pattuglie”

CIVITANOVA - Il sindaco annuncia che i vigili urbani prenderanno servizio alle 4, per i controlli in centro nell'area vicino al Donoma. I residenti tornano a parlare con il comandante della polizia municipale
- caricamento letture
Il sindaco Tommaso Corvatta durante i controlli per la movida

Il sindaco Tommaso Corvatta durante i controlli per la movida

 

Nessun dorma. Ma non sarà l’aria della Turandot a tenere svegli i residenti del centro stanotte, a Civitanova, ma probabilmente i ritmi latini del “martes caliente” in programma al Donoma. Ormai, stando a chi vive tra via Vela, via del Remo, via Mazzini e corso Garibaldi, è così almeno 3 notti a settimana. I residenti, dopo le proteste iniziate con la riapertura della discoteca (leggi l’articolo), preannunciano di dare battaglia e non intendono arrendersi. Anche oggi alcuni di loro hanno contattato il comandante della polizia municipale Sirio Vignoni per sapere che misure straordinarie sarebbero state messe in atto per la movida molesta e se fosse presente anche la pattuglia dei vigili urbani. In realtà gli agenti prenderanno servizio alle 4 del mattino come previsto dal riordino e a “moderare” l’andirivieni di gente ci saranno le transenne già sperimentate lo scorso anno e alla riapertura del Donoma. Un problema quello della movida molesta che stenta a trovare una soluzione: da un lato i residenti esasperati per la mancanza di sonno, dall’altra il Comune e la polizia municipale che non riescono ad improntare interventi che soddisfino le aspettative degli abitanti. «Questa sera ci saranno solo le transenne, ma nessuna pattuglia dei vigili – commenta il sindaco Tommaso Corvatta – i vigili arriveranno alle 4 del mattino. Stiamo attendendo la convocazione del prefetto. E comunque i residenti l’altra volta dissero che la pattuglia non serviva a nulla, ora la rivogliono?». Tra l’incudine e il martello Sirio Vignoni che deve tenere a bada anche sindacati e i suoi collaboratori in un contesto in cui nelle casse comunali non ci sono soldi per gli straordinari notturni.

(l.b.)

“Niente vigili e niente transenne”, residenti denunciano altra notte insonne in centro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X