Maceratese-Comune,
incontro interlocutorio

GRANA HELVIA RECINA - Il dirigente Puliti sull'incontro tra società ed ente per l'utilizzo dello stadio: "Ci siamo detti di rivederci entro la fine della settimana. Il canone di utilizzo si può contestare ma il problema vero è che la mancata fidejussione è un ostacolo a questa convenzione". La gara di Coppa contro il Carpi dovrebbe giocarsi sabato alle 17,30 a Modena
- caricamento letture
Il dirigente del Comune Gianluca Puliti

Il dirigente del Comune Gianluca Puliti

 

di Andrea Busiello

L’incontro di oggi è stato interlocutorio, ci siamo detti di rivederci entro la fine della settimana“. Sono le parole del dirigente del Comune Gianluca Puliti sulla querelle relativa all’Helvia Recina e alla convenzione in atto tra la Maceratese e il Comune. Dopo il diniego dello stadio da parte dell’ente per giocare la prima gara della Tim Cup la società ha esternato tutto il proprio disappunto (leggi l’articolo) e poi sabato il sindaco Romano Carancini ha risposto dando la sua versione dei fatti e parlando convenzione a rischio per inadempienze (leggi l’articolo).

 

Gli avvocati Massimo e Giancarlo Nascimbeni

Gli avvocati Massimo e Giancarlo Nascimbeni

Stamattina l’incontro in Comune tra gli avvocati Nascimbeni per conto della Maceratese e il dirigente comunale Gianluca Puliti: “Il problema vero è che la mancata fidejussione è un ostacolo a questa convenzione – sottolinea Puliti – Il canone di utilizzo si può contestare ma la Maceratese deve mettere la fidejussione bancaria e assicurativa come da contratto altrimenti non si fanno passi avanti in questa situazione“. Sul fronte sportivo la squadra, dopo il successo ai rigori di Campodarsego, è tornata ad allenarsi stamattina ad Appignano in preparazione del secondo turno di Tim Cup contro il Carpi (la gara dovrebbe giocarsi sabato alle 17,30 a Modena). Sarà una settimana importante anche sul mercato: se da un lato sembra certo l’addio a Belkaid dall’altro la società dovrebbe annunciare qualche colpo in entrata per rinforzare l’organico a disposizione di mister Giunti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X