Maceratese, l’amarezza di Spadoni
“Accettiamo la sconfitta e ripartiamo”

LEGA PRO - Il ds dei biancorossi analizza il match perso al 94' contro il Rimini. Il derby ad Ancona in programma sabato 10 ottobre alle 20.30
- caricamento letture
Giulio Spadoni, diesse della Maceratese

Giulio Spadoni, diesse della Maceratese

Avevamo quasi condotto in porto una buona gara contro una formazione importante, che può contare su ottimi giocatori e che secondo me può ambire a posizioni di alta classifica. Invece siamo stati puniti proprio all’ultimo assalto“. E’ il commento del ds della Maceratese Giulio Spadoni al ko esterno di Santarcangelo contro il Rimini (leggi l’articolo). “Dispiace perché se avessimo incassato il gol in un altro momento avremmo almeno avuto il tempo necessario per reagire, perché a Santarcangelo non ci siamo soltanto difesi ed anzi con Kouko abbiamo sfiorato anche il vantaggio e pure perché avevamo tenuto testa ad una formazione importante – aggiunge il diesse – Un pareggio che, se fosse stato conquistato, avrebbe avuto un grande peso. Però dobbiamo accettare la realtà dei fatti, seppur a malincuore, e ripartire“. Del resto il match con il Rimini ha confermato che tipo di campionato attende la Maceratese. “Un torneo – conclude Spadoni – assolutamente equilibrato, dove sarà sufficiente un episodio per incanalare il confronto da una parte o dall’altra. Stavolta è andata male alla Maceratese ma abbiamo dimostrato che non siamo inferiori al Rimini e che possiamo giocarcela con chiunque. Alla pari”. Nel frattempo la Lega ha ufficializzato gli orari per la sesta gara di campionato: la Maceratese giocherà il derby del Del Conero contro l’Ancona sabato 10 ottobre alle 20.30.

Il gol della vittoria del Rimini

Il gol della vittoria del Rimini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X