La B-Chem rinuncia alla Superlega
Potenza Picena riparte dalla A2

VOLLEY - Dopo la promozione maturata sul campo la società ha deciso di rinunciare alla massima serie per questione di budget
- caricamento letture
L'abbraccio tra i giocatori della B-Chem

L’abbraccio tra i giocatori della B-Chem

La B-Chem ha deciso di non iscriversi alla prossima Superlega di volley. La società di Potenza Picena dopo aver ottenuto la promozione in serie A1 al termine di una finale mozzafiato contro Corigliano (leggi l’articolo), le ha provate tutte per potersi iscrivere alla massima serie. Il Volley Potentino fino all’ultimo ha vacillato: stamattina la decisione di preferire la A2 alla A1 per questione di budget. E’ una mossa che fa onore alla proprietà di Potenza Picena che per la prima volta nella propria storia era riuscita a salire nel gotha del volley nazionale ma per continuare a non fare i passi più lunghi delle gambe i dirigenti potentini, dopo notti insonni, hanno deciso di rinunciare.

a.b.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X