Vigile urbano stroncato a 63 anni,
addio a Graziano Colotti

MACERATA - Conosciutissimo in città, si è spento per un male incurabile. Lascia la moglie e due figlie. I funerali giovedì alle 10 alle Vergini
- caricamento letture
graziano colotti

Graziano Colotti

Male incurabile, stroncato a 63 anni Graziano Colotti, agente della polizia municipale di Macerata. Colotti si è spento oggi nell’ospedale del capoluogo dove era ricoverato da qualche tempo. Molto conosciuto in città per il suo lavoro, era anche attivo nello sport. Aveva rivestito negli anni diversi incarichi nelle società calcistiche della provincia, l’ultimo come allenatore del settore giovanile del Tolentino. La famiglia era già stata segnata anni fa dal lutto per la perdita della figlia, allora tredicenne, per una grave malattia. Lascia la moglie Maurizia e due figlie gemelle Silvia e Tania.

L’ U.S. Tolentino 1919 si unisce al dolore dei familiari: «La società con il suo presidente, la dirigenza, lo staff tecnico e tutti i tesserati, si stringono in un forte e sentito abbraccio alla famiglia Colotti per la scomparsa del caro Graziano, per anni responsabile tecnico del settore giovanile crèmisi».

I funerali di Graziano Colotti si terranno domani (giovedì 28 maggio) alle 10 nella chiesa delle Vergini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X