La Contesa della Margutta festeggia anche il Patrono

CORRIDONIA - Dal 21 al 30 Giugno 2013 rivive Montolmo. Ecco il programma completo
- caricamento letture

margutta 0

Fervono i preparativi per la rievocazione storica della Contesa della Margutta di Corridonia, che quest’anno si svolgerà in concomitanza con i festeggiamenti del Santo Patrono di Corridonia, dal 21 al 30 Giugno 2013.
Il Consiglio di Cernita, che organizza l’evento con la indispensabile collaborazione delle quattro contrade (Castello di Colbuccaro, Porta Molino, Porta Seiano e Porta San Donato), sta lavorando alacremente al fine di proporre un programma consistente in numerose serate di spettacolo e divertimento.  Il vicepresidente esecutivo della Manifestazione, Andrea Piccioni, è particolarmente orgoglioso del lavoro che si sta svolgendo: “Quest’anno abbiamo spostato le date della Manifestazione, che solitamente si svolgeva a fine Agosto, per proporla in concomitanza del Santo Patrono di Corridonia. Il Consiglio di Cernita in carica quest’anno, combinazione di elementi di provata esperienza  e di nuovi membri particolarmente attivi e preparati, sta lavorando senza sosta da lungo tempo per proporre,per la 18^ edizione della “Contesa della Margutta”, un nutrito e qualificato programma al fine  di offrire un vero spaccato della vita della  Montolmo d’allora, ai sempre più numerosi turisti che sono presenti ogni anno nella nostra città.   Anche il Presidente onorario della “Contesa della margutta”, Nicola Cececotto, memoria storica della Rievocazione della Margutta, elogia il lavoro svolto dall’organizzazione: “Quest’anno Il Consiglio di cernita e le contrade stanno svolgendo una preparazione senza sosta dei vari eventi in programma, coinvolgendo tantissimi cittadini di Corridonia, veri  e propri protagonisti della Manifestazione.


margutta 1

E d ecco il ricco programma della 18^ “Contesa della Margutta” 

Venerdi’ 21 Giugno, ore 21.00: Il Medioevo è  servito a tavola. In Piazza Filippo Corridoni viene proposto  un vero e proprio viaggio storico gastronomico, con menu ispirati alle ricette dell’epoca.
Gli ospiti potranno gustare in pieno l’atmosfera e la calda accoglienza del banchetto medievale approfittando  della magnifica serata che li tufferà nel convivio quattrocentesco, animato da musici , arpe celtiche, giocolieri , maestri d’arme e artisti di strada.

Sabato  22 Giugno, ore 21.00: a Corridonia allora città di Montolmo,  torna l’atmosfera del Medioevo. Dal tardo pomeriggio il tradizionale borgo di Cerqueto diventa un suggestivo teatro ove grandi e piccini possono tuffarsi nel passato ed incontrare affascinanti quadri di vita medioevale. E’ una serata  di grandi festeggiamenti: percorrendo le strette contrade l’attenzione è rapita dai talentuosi artisti di strada che con le loro performance creano situazioni coinvolgenti e festose.  L’affascinante storia dell’Età di Mezzo rivive grazie alla presenza dei gruppi spettacolo. Giochi di fuoco e di corte, soldati e cavalieri che si affrontano nelle disfide, tornei di arceria, musici , danzatori e artigiani che faranno rivivere mestieri  di antica tradizione.  Le tre taverne approntate per la Manifestazione (S.Giovanni, S.Pietro e Colbuccaro), daranno modo ai “viandanti“ di rifocillarsi.

Domenica 23 Giugno, ore 21.00: In piazza F.Corridoni serata di giochi tradizionali tra contrade. E’ prevista La staffetta ragazzi e adulti, che dovranno percorrere le antiche vie cittadini in un percorso prestabilito. Si svolgerà anche il gioco della “Corsa con il Cocomero”, gioco molto divertente e coinvolgente, in una atmosfera di serena competitività tra i quartieri cittadini. Questi giochi attribuiranno vari punteggi alle contrade partecipanti, al fine di contendersi la vittoria finale  del palio dei Giochi 2013. Coloro che vorranno allietare il proprio palato, potranno banchettare nelle taverne .

Mercoledì 26 Giugno, ore 21.00: -Colbuccaro: Giochi tra contrade nella bellissima cornice del Castello di Colbuccaro. Questa sera ci sarà il Nocturm Vellum (lotta medievale tra uomini), Il gioco delle Mele e il “Tiro al Capocontrada“, tutti giochi goliardici che renderanno piacevole la serata a quanti vorranno intervenire. Taverne aperte.

Giovedi 27 Giugno, ore 21: In piazza F.Corridoni ultimo giorno dedicato ai giochi popolari. All’insegna del divertimento si susseguiranno, “La Corsa a tre gambe” dei ragazzi, Il “Gioco dei Dadi” e la “Corsa della Vergara”. Anche questi giochi  coinvolgeranno il pubblico presente e decideranno la classifica finale del Palio dei Giochi 2013. Taverne aperte.

Venerdi 28 Giugno, ore 21.00: Piazza F.Corridoni. In questa serata, per la prima volta in assoluto,  si contenderanno il  1° Trofeo  “Terre De Montolmo” molti gruppi di Tamburini provenienti da diverse località della Regione. La gara sarà arricchita anche dall’esibizione fuori gara del Gruppo di Tamburini di Corridonia  “Voxulmi” che allieteranno gli spettatori presenti con una coreografia studiata appositamente per l’evento. Taverne aperte.

 Sabato 29 Giugno 2013:  Un ricco programma per la ricorrenza del Santo Patrono di Corridonia.

Dopo la celebrazione della S. Messa e la seguente processione solenne per le vie della città , vi sarà l’offerta dei doni, dei ceri e  la benedizione del Palio della “Contesa della Margutta 2013.

Al termine delle celebrazioni religiose, vi sarà un grande spettacolo in Piazza Filippo Corridoni, proposto dalla famosa Compagnia Teatrale “La Compagnia dei Folli” specializzata in teatro popolare e di strada. Un evento sicuramente da non perdere. Anche per questa serata, ci sarà modo di rifocillarsi nelle taverne di contrada.

Domenica 30 Giugno 2013–  Nel pomeriggio, si svolgerà il grande corteo storico, con oltre 500 figuranti, con la partecipazioni di numerose delegazioni provenienti da tutta la Regione Marche, che avrà inizio dal Centro Storico per poi giungere all’Ippodromo “Martini” di Corridonia,  per l’evento finale della manifestazione di quest’anno, ovvero il Palio della Contesa della Margutta, ove cavalli e cavalieri, rappresentando le Contrade della città, si contenderanno la vittoria finale per l’attribuzione del Palio 2013.

Le Taverne rimarranno aperte fino a tarda sera per i festeggiamenti finali del Palio  e per un arrivederci all’Edizione 2014 della “Contesa della Margutta”.

margutta 2

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =