Si è spento Don Ennio Borgogna,
per 34 anni anima dell’oratorio salesiano

Il sacerdote, amato da intere generazioni di maceratesi, è morto nel sonno a 83 anni. Camera ardente a San Marone, i funerali martedì alle 10.30 a Macerata
- caricamento letture
Don Ennio Borgogna durante la celebrazione per il suo 50mo di sacerdozio

Don Ennio Borgogna durante la celebrazione per il suo 50mo di sacerdozio

 

di Matteo Zallocco

Si è spento questa notte don Ennio Borgogna, 83 anni, per 34 anni anima dell’oratorio salesiano di Macerata, prima di essere trasferito qualche anno fa a Porto Recanati e da lì, dopo la chiusura dei Salesiani dello scorso anno, a Civitanova dove attualmente viveva. Il sacerdote è morto nel sonno, è andato ieri sera a letto come sempre ma questa mattina è stato trovato senza vita. Con ogni probabilità si è trattato di un malore improvviso. Era da poco rientrato da una missione in Tanzania.
Il 10 maggio 2011 era stato festeggiato dai suoi ragazzi per i 50 anni di sacerdozio (leggi l’articolo).

Era il 1975 quando don Ennio Borgogna iniziò la sua missione all’oratorio dei Salesiani di Macerata dopo le esperienze di Porto Recanati e Gualdo Tadino. Ha visto crescere migliaia di giovani maceratesi che lo hanno amato per la sua semplicità, ironia e per il modo diretto di rivolgersi ai suoi ragazzi. Loro lo chiamavano “Cipullittu”. Lui si sentiva uno di loro.

Oltre all’opera nell’oratorio, Don Ennio ha sempre seguito le missioni in Africa e con ragazzi del Sermigo e per tanti anni ha trascorso tre settimane d’estate in Kenya e negli ultimi anni in Tanzania, dove si era recato l’ultima volta lo scorso dicembre.

Don Ennio in Africa

Don Ennio in Africa

“La mia missione è educare alla gioia e alla serenità e per farlo bisogna innanzitutto dare il buon esempio” avevo detto durante un’intervista (leggi l’articolo). A febbraio del 2009 fu eletto Maceratese dell’anno (leggi l’articolo) tra gli applausi e i cori dei giovani al teatro don Bosco. A settembre dello stesso anno la decisione della Curia di trasferirlo a Porto Recanati amareggiò lui e tantissimi maceratesi che erano cresciuti con lui. “Ma state tranquilli – commentò con la solita ironia -, qui vengono due giovani e due giovani sono meglio di un vecchio” (leggi l’articolo).

I familiari si sono attivati in queste ore per celebrare i funerali a Macerata.

***

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 17.30 – I funerali si terranno martedì mattina alle 10.30 nella chiesa dei Salesiani di Macerata. Domani (lunedì) alle 15 sarà celebrata una messa nella chiesa di San Marone nei cui locali è stata allestita la camera ardente da oggi alle 15. Domani alle 18 la salma sarà trasferita ai Salesiani di Macerata per la veglia.

   Don_Ennio_3

 

Don Ennio con gli scout maceratesi

Don Ennio con gli scout maceratesi

Gli altri articoli

Dopo 88 anni i Salesiani salutano Porto Recanati


La chiesa dei Salesiani a Porto Recanati

Rimane l’oratorio, che sarà gestito dal nuovo viceparroco Don Juan Carlos Munoz Caceres. La parrocchia del Preziosissimo Sangue sarà guidata da Don Lorenzo Di Re

Don Ennio Borgogna: “Difendiamo l’oratorio”


Don Ennio Borgogna durante la celebrazione per il suo 50mo di sacerdozio

Grande festa domenica ai Salesiani per i 50 anni di sacerdozio di don Ennio Borgogna. Il sacerdote salesiano è stato per 34 anni l’anima dell’oratorio dove ha visto crescere tantissimi maceratesi prima di essere trasferito, un anno e mezzo fa, a Porto Recanati. “Sono stato contento di aver rivisto tanti ragazzi domenica e anche miei […]

Al teatro Don Bosco torna don Ennio Borgogna per la serata dei “Maceratesi dell’anno”

 

Ci sarà anche don Ennio Borgogna alla premiazione dei Maceratesi dell’anno che andrà in scena stasera alle ore 21.15 al teatro don Bosco (ingresso gratuito). Il sacerdote salesiano che ha vinto il concorso l’anno scorso insieme all’imprenditrice Maria Toni, tornerà dunque ai Salesiani di Macerata dove è stato per anni il simbolo dell’oratorio e ha […]

Il saluto di Macerata a don Ennio Borgogna

 

“Sono arrivato a Macerata da Gualdo Tadino in bicicletta e ora vado a Porto Recanati con la barchetta”. Così don Ennio Borgogna, con la simpatia e la semplicità di sempre, ha esordito sabato scorso nella sala consiliare del Comune dove l’Amministrazione comunale ha voluto rivolgere il saluto della città al salesiano che dopo trentaquattro anni […]

Macerata saluta Don Ennio con un pensiero all’Africa

 

Sarà un sabato di festa in onore di don Ennio Borgogna, l’anima dei Salesiani, colui che ha visto crescere generazioni di maceratesi. Il saluto dei ragazzi del Ser.Mi.Go: Un grande uomo, anche se la statura non lo direbbe, saluterà domani la città di Macerata, dopo una vita (da 34 anni è direttore dell’Oratorio Salesiano) spesa […]

Sabato i ragazzi dei Salesiani di Macerata organizzano una grande festa per salutare don Ennio Borgogna

 

“Ciao don Ennio… cipullittu de ficana”. Si avvicina il momento di don Ennio Borgogna dall’oratorio dei Salesiani di Macerata a quello di Porto Recanati. Per l’occasione i ragazzi della “Famiglia salesiana” organizzano una festa di saluto a quello che, nel corso dei 34 anni trascorsi in città, ha visto crescere migliaglia di ragazzi. L’appuntamento è […]

Don Ennio Borgogna saluta la sua Macerata

 

di Matteo Zallocco Era il 1975 quando don Ennio Borgogna iniziò la sua missione all’oratorio dei Salesiani di Macerata dopo le esperienze di Porto Recanati e Gualdo Tadino. A 34 anni di distanza, l’anima dell’oratario salesiano, la figura che ha visto crescere migliaglia di giovani maceratesi, dovrà salutare questa città per tornare a Porto Recanati. […]

Aggiungi un posto a tavola: c’è Don Ennio da Macerata

 

di Maurizio Verdenelli “Giuro che se dopo tutta ‘sta faticaccia alla fine non mi ritrovo in Paradiso, appena vedo don Bosco, lo gonfio!”. Parola di don Ennio Borgogna assistente spirituale dell’Istituto Salesiano, maestro di generazioni di maceratesi. Così come in precedenza lo era stato un altro leggendario Don E: don Ennio Pastorboni anch’egli nella storia […]

Don Ennio Borgogna e Maria Toni sono i “Maceratesi dell’anno”

 

di Matteo Zallocco “Ennio, Ennio, Ennio”. Sì è conclusa con un coro da stadio la serata di premiazione dei Maceratesi dell’anno, organizzata dal Carlino in collaborazione con Cronache Maceratesi e E’-tv e andata in scena venerdì al teatro Don Bosco. I ragazzi dell’oratorio, degli scout, del Sermigo e degli altri gruppi dei Salesiani hanno festeggiato […]

Don Ennio e la missione di educare alla gioia

 

di Matteo Zallocco “La mia missione è educare alla gioia e alla serenità e per farlo bisogna innanzitutto dare il buon esempio”. E in questo don Ennio Borgogna riesce da tanti anni con una simpatia unica, con il sorriso stampato sulle labbra e un lessico giovanile ricco di quei termini che usano i ragazzi con […]



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X