Macerata saluta Don Ennio
con un pensiero all’Africa

Il simbolo dei Salesiani
- caricamento letture

Don_Ennio_3

Sarà un sabato di festa in onore di don Ennio Borgogna, l’anima dei Salesiani, colui che ha visto crescere generazioni di maceratesi. Il saluto dei ragazzi del Ser.Mi.Go:

Un grande uomo, anche se la statura non lo direbbe, saluterà domani la città di Macerata, dopo una vita (da 34 anni è direttore dell’Oratorio Salesiano) spesa per i giovani e per i più poveri. Domani, sabato 26 Settembre, tutta la Famiglia Salesiana e tutta la cittadinanza si incontreranno per salutare Don Ennio Borgogna, prima della sua partenza per Porto Recanati, sua nuova obbedienza.

Un grande educatore, una guida per i ragazzi, ma anche sempre molto attento e vicino alle famiglie ed a tutti coloro che ne hanno bisogno; si è saputo far amare da tutti, tanto da essere eletto quest’anno  “Maceratese dell’anno”. E poi la sua grande attenzione per i più poveri e l’amore per la missione, ed in particolare per l’Africa, quell’Africa dove si reca ogni anno dal 2000.

Il regalo che tutti i giovani e le persone che lo amano vogliono consegnargli simbolicamente sabato non sarà qualcosa di scontato e retorico: conoscendo il suo spirito, l’idea è di raccogliere dei fondi per regalare a Don Ennio ed a tanti bambini poveri in Kenya una nuova casa per ragazzi di strada, la Don Bosco Home, che verrà costruita a Nairobi. Simbolicamente tutti sabato potranno “acquistare dei mattoni” proprio per coronare questo grande sogno.

Don_Ennio_1

La giornata di sabato prevede alle ore 12.00, nella Sala Consiliare, un riconoscimento da parte dell’Amministrazione Comunale (la cerimonia è aperta a tutti); si procederà poi con la solenne Messa alle ore 17.00, nel cortile dell’Istituto Salesiano, presieduta dal vescovo Mons. Claudio Giuliodori alla quale seguirà la cena.

Alle ore 21.30 ci sarà  la festa per ringraziare Don Ennio per tutto ciò che ha fatto per i suoi ragazzi in tutti questi anni di duro e incessante lavoro.

L’intervista.  Don Ennio saluta la sua Macerata:

https://www.cronachemaceratesi.it/?p=9025

Il Maceratese dell’anno:

https://www.cronachemaceratesi.it/?p=2913



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X