Alba Parietti: “Da qui non se ne va nessuno”

GLI APPUNTAMENTI DELLA CONTRORA - La nota presentatrice a Macerata ha parlato del suo libro: "Non è una biografia ma un'appassionante saga familiare" . Dopo Gianluca Guidi in piazza Battisti concerto degli otto vincitori di Musicultura
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

alba-parietti-8-300x207di Carmen Russo

(foto di Lucrezia Benfatto)

Per la Controra, Palazzo Conventati ha ospitato oggi pomeriggio la nota presentatrice, attrice e opinionista Alba Parietti per la presentazione del suo libro “Da qui non se ne va nessuno”. Precisa che non è un libro autobiografico, ma una parte di storia d’Italia raccontata attraverso ottanta anni ritrovati nei diari di sua madre recentemente scomparsa. La bella showgirl si è lasciata andare raccontando <<una parte di me che neanche sapevo di conoscere fino a pochi mesi fa>>, dice lei stessa. Attento e curioso il pubblico di Macerata, città che – dichiara – ha avuto modo di conoscere e di assaporare nei tre giorni che ha passato in zona. Ha degustato anche la cucina locale all’Osteria dei Fiori dove ha pranzato insieme al sindaco Carancini, al rettore Lacché, al direttore amministrativo Giustozzi e agli assessori Stefania Monteverde e Irene Manzi.

alba_parietti-4

alba_parietti-5-300x200

 

 

La giornata di domani (13 giugno) si apre alle 18 nel Cortile di Palazzo Municipale la presentazione del libro   “La promessa della notte”  con l’autore  giornalista poeta e scrittore Renato Minore. Frutto di anni di interviste “La promessa della notte” incarna un vero e proprio omaggio ad ogni singola personalità che esso racchiude. Ventuno poeti si rivelano come se fossero “personaggi in cerca d’autore”, desiderosi di uno spazio che ne custodisca l’essenza e la scrittura. Sono interviste accompagnate da un brano scelto per ciascun autore, riunite in un coro di voci che in molti casi ridà vita e forza anche a figure purtroppo scomparse. Da Zanzotto a Rosselli, passando per Guerra, Sanguineti, Pagliarani, Luzi, solo per citare alcuni esempi. Alle 18,30 a Palazzo Conventati  incontro con l’attrice  Francesca Inaudi  a tu per tu con una grande protagonista del teatro della tv e del  cinema italiano, un appuntamento che sarà accompagnato dalla musica di  Adriano Taborro chitarra elettrica  e Paolo Galassi chitarra acustica.  Alle 21,30 a Palazzo Ciccolini  il poeta giornalista Ennio Cavalli in compagnia  di Renato Minore ci condurranno in un alba_parietti-6-281x300percorso alla scoperta della poesia di  Andrea Zanzotto voce autorevole della poetica contemporanea, autore coltissimo e raffinato, che  ci ha arrichito con versi di rara intensità. Sempre alle 21,30 in Piazza Cesare Battisti,  l’atteso concerto degli otto vincitori della XXIII Edizione del Festival Musicultura :  Erica Boschiero, Enrico Farnedi, Lettera 22 eTommaso Di Giulio & Bal Musette Motel, Anomima Straccioni, L’Orage, Lubjan e NaElia si esibiranno per il popolo di Musicultura , condurranno la serata Gianmaurizio Foderaro e Carlotta Tedeschi di Radio 1 Rai.

 

 

 

ALBA

Il programma di giovedì 14:

MG_4598-300x200

La musica della Controra in piazza Battisti

Dalle 17 alle 20 per le strade del centro storico di Macerata la magia dell’ Imbunteatro di Cinzia Morandi ed Egidia Bruno, “quando la poesia  ti sorprende per strada…” è proprio il caso di dirlo in quanto la performance è dedicata ad un solo spettatore alla volta al quale viene fatto scegliere il racconto che gli verrà sussurrato alle orecchie grazie al magico strumento dell’Imbutubi. Arricchite da un sorprendente universo sonoro le storie raccontate incantano grandi e bambini. Alle 18 nel  Cortile Palazzo Municipale  incontro con  lo scrittore Andrea Molesini e con il libro di narrativa “Non tutti i bastardi sono di Vienna” con il quale nel 2011 ha vinto il Premio Campiello il Premio Comisso, il Premio Città di Cuneo Primo Romanzo, il Premio Latisana, un romanzo attualmente in corso di traduzione in molti paesi, fra cui quelli di lingua inglese, francese, tedesca, spagnola, olandese, slovena e norvegese. Tra gli altri premi nel 1999  Molesini vinse il Premio Andersen alla carriera e nel 2008 il Premio Monselice per la Traduzione letteraria. Attualmente Insegna Letterature comparate all’Università di Padova

gianluca_guidi-4-300x200

Gianluca Guidi, figlio di Johnny Dorelli, in giro per Macerata prima del concerto in piazza Battisti

e nei mesi estivi, Molesini  molla gli ormeggi’ e si perde nell’azzurro del mare, dove a bordo della propria barca, intraprende i suoi viaggi tra parole e onde…Un viaggio che merita di essere scoperto e vissuto durante questo incontro.  Alle 18.30  a Palazzo Conventati incontro con Massimo Carlotto il giallista  scrittore, drammaturgo e sceneggiatore nonché autore di successo della saga dell’”Alligatore” alias Marco Buratti, l’ originale detective privato protagonista delle rocambolesche trame dei suoi romanzi gialli. Massimo Carlotto proporrà delle letture in cui farà conoscere al pubblico di Musiculura  il mondo e le ambientazioni dei suoi racconti. Interverranno  Loris Contarini (voce recitante) e Maurizio Camardi (sassofoni).

AZIZ

Aziz

Alle 21,30 a Palazzo Ciccolini Ennio Cavalli poeta, giornalista, ideatore e conduttore della rubrica culturale Contemporanea di Radio 1 Rai, ripercorrerà la sua intervista a Tonino Guerra che ci ha lasciato lo scorso 21 marzo. Tonino Guerra, poeta romagnolo  e  sceneggiatore dei più grandi registi italiani tra cui  De Sica, Monicelli, Fratelli Taviani, Rosi e Fellini, con Tarkovskij ha realizzato il film Nostalghia. Con Angelopoulus ha vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes con il film L’eternità e un giorno. Contribuirà all’evento l’attrice Elena Bucci.  Chiuderà la  serata il concerto “ Enzo Avitabile: Napoletana l’appassionante musica   di Enzo Avitabile  alle 21.30  in Piazza C. Battisti dove verrà celebrata la napoletanità più intensa, dove si penetra dentro il cuore di Napoli come attraverso un’arteria vesuviana  che spacca la pietra e sbuca nei quartieri spagnoli. Un attesissimo concerto, aperto al pubblico come tutti gli eventi della settimana, dove gli irresistibili e velocissimi ritmi di Enzo Avitabile  trasporteranno il popolo di Musicultura in nuova emozionante frontiera musicale partenopea. Ad accompagnare  Enzo Avitabile: Gianluigi Di Fensa (chitarra ), Marco Pescosolido (violoncello), Carlo Avitabile (percussioni) Assolutamente da non perdere.

alba_parietti-3-203x300alba_parietti-2-211x300alba_parietti-1-300x200

alba-parietti-3-300x232



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X