Brunner passa dalla Sutor
alla Bennet Cantù

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La Sutor Montegranaro e Greg Brunner hanno risolto oggi consensualmente il contratto che li legava fino al 30 giugno 2013.
Queste le parole del presidente della Sutor Tiziano Basso. “Si è concretizzata per Greg una importante occasione professionale: giocare nella Bennet Cantù per il vertice del basket italiano e per le Top 16 di Eurolega. Greg ci ha chiesto di valutare la possibilità di sciogliere il contratto e, sentito anche l’allenatore Giorgio Valli, abbiamo deciso di esaudire questo suo desiderio. Brunner per noi non è stato solo un giocatore importante, ma un uomo che ha saputo in campo esprimere i valori della maglia gialloblu. Gli facciamo un grande in bocca al lupo per questa sua nuova esperienza di basket”. Ecco come Greg Brunner saluta la Sutor e il suo pubblico. “Montegranaro è il luogo dove ho raggiunto la più completa consapevolezza del mio essere un giocatore di pallacanestro. Vorrei esprimere profonda gratitudine a questa vera città di basket e a tutti i suoi tifosi che hanno sempre sostenuto con affetto e calore me e la mia famiglia.
Ringrazio la società che ha compreso il significato della possibilità di andare a giocare a Cantù, decisione che costituisce per me una grande opportunità per una ulteriore crescita della mia carriera”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X