Veronica Fortuna (Fli) chiede coerenza all’onorevole Paolini (Lega Nord)

- caricamento letture
fortuna

Veronica Fortuna - FLI Civitanova Marche

Veronica Fortuna, coordinatrice regionale di “Generazione futuro”, e Gianmario Mariniello, coordinatore nazionale, intervengono dopo quello che definiscono “il deplorevole spettacolo di urla e insulti” che ha visto coinvolto l’onorevole marchigiano della Lega Nord Luca Paolini. Al centro della polemica e del biasimo dei giovani di Fli la  votazione contro l’arresto del coordinatore campano del PDL Cosentino. “Nelle Marche non fa altro che parlare di legalità e ordine pubblico – dichiara la Fortuna – e in Parlamento, al contrario, vota contro l’arresto di Cosentino. Una vicenda che dimostra come la Lega Nord usi due metodi e due misure. Nel territorio giustizialista e nei palazzi, invece, a favore dell’ impunità”. I ragazzi di “Generazione Futuro” delle Marche si indignano e invitano la Lega Nord delle Marche ad essere coerente con se stessa: “Non si cavalcano le problematiche territoriali per acquisire visibilità e poi si salva Cosentino”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X