I ladri li chiudono in bagno
e svaligiano la casa

Tre uomini si sono introdotti in una casa in campagna a Montelupone e hanno portato via tutti i contanti
- caricamento letture

carabinieri_notteAncora paura nelle campagne del Maceratese. Nel corso del 2011 è stato registrato un aumento del 15% di reati contro il patrimonio e non si è ancora spento il clamore per la tragedia della notte di Natale a Recanati dove  un consulente finanziario,impaurito, ha sparato verso i ladri, uccidendo un albanese di 27 anni che a distanza di qualche settimana si registra l’ennesimo episodio a Montelupone.  Questa volta ad essere presa di mira è stata una casa di campagna dove abitano due anziani. Intorno alle 20 di questa sera, i due coniugi hanno sentito bussare alla porta e, inconsapevoli, hanno aperto l’ingresso della loro casa a tre uomini sconosciuti, i quali dopo essere entrati hanno chiuso i due anziani in bagno. A questo punto, indisturbati, hanno razziato la casa prelevando tutto il contante che sono riusciti a trovare per poi darsi alla fuga. Sul posto i Carabinieri di Civitanova e la Polizia di Macerata che hanno avviato le indagini e raccolto tutti gli elementi  utili per l’identificazione dei malviventi.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X