L’ex Smerilli castiga la Maceratese:
i biancorossi perdono 3-2 a Senigallia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

smerilli

Cade a Senigallia la Maceratese che perde 3-2 e si ritrova in piena lotta per evitare la zona play out. Mattatore del match l’ex di turno Alessandro Smerilli, autore di una doppietta. Nei primi 10′ si fa preferire la Maceratese che però subisce subito il gol al primo affondo della Vigor Senigallia. Al 14′ corner di Smerilli (nella foto) e colpo di testa sontuoso di Giorgini e Vigor in vantaggio: dormita della difesa della Maceratese. Dopo 3′ i padroni di casa sfiorano il raddoppio ma il tentativo di Paniconi viene respinto dal palo, Maceratese che reagisce e al 20′ sfiora il pari ma Landolfi calcia a lato solo contro l’estremo locale. Sino alla fine del primo tempo succede poco e la Vigor va al riposo in vantaggio 1-0. La ripresa inizia subito con il pareggio della Maceratese, autore Grupposo al 3′, che irrompe e su corta respinta del portiere locale pareggia il conto. Maceratese che sfiora il vantaggio con Landolfi ma sfera che colpisce il palo: Vigor Senigallia che non ci sta ed al 12′ colpisce la traversa con Nacciarriti. Partita che rimane gradevole ed al 38′ c’è la rete del 2-1 per i locali con l’ex di turno Smerilli che sfrutta una dormita della difesa e trafigge Gentili. Vigor che triplica con il solito Smerilli che all’85’ realizza la rete del 3-1. Nel finale eurogol di Settecase per il 3-2 conclusivo.

MACERATESE: Gentili, Borgiani, Romagnoli, Iuvalè, Chiavarini, Mancinelli (60′ Settecase), Trillini (70′ Serrani), Grupposo, Potacqui, Ramadori, Landolfi. All: Nocera



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X