Fiamme alla Rimel, summit in prefettura
L’avvocato: «L’incendio non è doloso»

POLLENZA - Il legale dell'azienda Leonardo Filippucci: «Abbiamo chiesto l’acquisizione delle telecamere, i titolari sono provati». A Macerata incontro tra sindaci, il comandante dei vigili del fuoco Caprarelli: «Stiamo spegnendo i focolai interni. Sulle cause dobbiamo fare gli accertamenti». IL VIDEO
- caricamento letture
Il fumo visto da Pollenza

di Gianluca Ginella

«Quello alla Rimel non è un incendio doloso, abbiamo chiesto l’acquisizione delle telecamere proprio per dimostrare questo». Sono le parole dell’avvocato Leonardo Filippucci che questa mattina è arrivato all’azienda di Casette Verdini di Pollenza da dove alle 12 si alzava ancora un gran fumo nero. «Dentro ci sono ancora fiamme», spiegano i vigili del fuoco, al lavoro da questa notte per cercare di domare l’incendio alla ditta che si occupa di smaltimento di apparecchiature elettroniche.

incendio-rimel-avvocato-filippucci

L’avvocato Leonardo Filippucci

«I titolari (Alberico Leonori e il figlio Elia, ndr) sono provati, parliamo dell’attività di famiglia, l’attività di una vita – aggiunge l’avvocato Filippucci – Ora per loro si tratterà di ricostruire e di ripartire».  A fare il punto, intorno alle 12,40, è il comandante provinciale dei vigili del fuoco, Mauro Caprarelli, all’uscita dal summit in prefettura che è iniziato alle 11.

«La situazione è sotto controllo, stiamo spegnendo i focolai interni, al momento abbiamo al lavoro tre squadre e poi procedere con le operazioni di smassamento – ha spiegato – Questa è una azienda che si occupa del recupero di materiali dagli elettrodomestici e c’era un cumulo di materiale plastico e quello ha preso fuoco. Sulle cause dobbiamo fare gli accertamenti».

caprarelli-vigili-del-fuoco

Il comandante dei vigili del fuoco Mauro Caprarelli all’uscita del summit in prefettura

Tra i primi ad uscire dal summit in prefettura c’è il sindaco di Tolentino, Mauro Sclavi: «Siamo in fase di spegnimento e smassamento  dice – Arpam si sta adoperando per gli accertamenti e alle 17 ci sarà un nuovo incontro in prefettura». In prefettura presenti i sindaci dei comuni interessati dai fumi oltre che Tolentino, Pollenza, Macerata, Corridonia.

 

sclavi

Il sindaco di Tolentino Mauro Sclavi all’uscita del summit in prefettura

incendio-rimel14-650x488

Vigili del fuoco stamattina alla Rimel

incendi-rimel15-650x368

incendio-rimel13-650x613

Le operazioni dei vigili del fuoco durante la notte

RIMEL_FF-9-650x434

La colonna di fumo nero che da stamattina sta uscendo dall’azienda

 

Incendio alla Rimel, scuole chiuse in quattro Comuni «Non aprite le finestre»

Vasto incendio alla Rimel



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X