La pittura va al cinema,
si inizia con Moreno Corallini

CIVITANOVA - Si è aperta la rassegna curata dall'associazione Arte di Anna Donati, da dicembre a maggio quadri abbinati ai film in proiezione
- caricamento letture
anna-donati-moreno-corallini

Anna Donati presidente dell’associazione Arte assieme a Moreno Corallini primo artista ad esporre al Cecchetti

 

La tela incontra il grande schermo. Pittura e cinema si incontrano nella rassegna ideata dall’associazione culturale Arte, in sinergia con l’azienda Teatri di Civitanova. Sono state le opere di Moreno Corallini ad aprire mercoledì la nuova rassegna d’arte contemporanea, promossa dall’associazione culturale Arte in sinergia con l’azienda Teatri di Civitanova. Per 6 mesi 6 artisti esporranno le proprie opere all’ingresso del cinema teatro Cecchetti di Civitanova. “La pittura va al cinema” è stata curata e ideata da Anna Donati e da dicembre a maggio coinvolgerà artisti della città e non solo. «Continuano le nostre iniziative pensate per la città – dice Anna Donati, presidente dell’associazione culturale Arte -. L’anno scorso abbiamo incentrato al Cecchetti una mostra su Fellini, stavolta caratterizziamo il cinema con una carrellata di sei pittori civitanovesi. Ognuno, con il proprio linguaggio, verrà messo in luce e associato alla proiezione cinematografica e sarà un modo per offrire agli spettatori un secondo spunto d’espressione artistica. Dopo i sei pittori, nostra intenzione è quella di portare al Cecchetti anche le opere di sei fotografi del territorio, per valorizzarne le eccellenze». La mostra ha anche un catalogo curato dallo storico dell’arte Andrea Viozzi: «La rassegna – le sue parole – è la dichiarazione della volontà di entrare nel vissuto della città, contagiare un luogo come il cine-teatro Cecchetti, riscaldare l’anima e la vista degli spettatori che sperimenteranno il contatto con l’arte ancor prima di accedere in sala». Gli artisti che si alterneranno al cinema sono Manuela Cerolini, Marisa Cesanelli, Moreno Corallini, Maria Teresa Pancella, Antonio Remonti, Lucia Spagnuolo. Ad aprire la rassegna le opere di Moreno Corallini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X