Capitan Sparapani trascina l’Urbanitas
Colbuccaro e Academy allungano

TERZA CATEGORIA: IL PUNTO E IL PERSONAGGIO - Il 31enne di Apiro stende il Renato Lupetti e permette ai suoi di restare in testa a punteggio pieno nel girone C. Nel raggruppamento E proseguono a braccetto i ragazzi di Francucci (di misura a Pievebovigliana) e i rossoblu (tris in rimonta con il Serralta)
- caricamento letture

 

Federico-Sparapani

Federico Sparapani, capitano dell’Urbanitas Apiro

 

di Michele Carbonari

Segna pochi gol, ma quelli che realizza sono pesanti. Federico Sparapani, capitano dell’Urbanitas Apiro, nel primo tempo decide il match nella tana della Renato Lupetti e trascina i rosanero in testa al girone C di Terza categoria, a punteggio pieno dopo tre giornate di campionato. Nulla da fare invece, nello stesso raggruppamento, per il Fabiani Matelica, che cade 3 a 2 nella trasferta contro il Misa Calcio. Nel girone E viaggiano a braccetto le due battistrada Colbuccaro e Academy Civitanovese. Ai ragazzi di Francucci basta un acuto di Rocco, sugli sviluppi di una punizione laterale nella ripresa, per espugnare Pievebovigliana. I rossoblu, invece, rimontano il Serralta grazie ad Alessandrini (sei gol in altrettante partite) e alla doppietta di Taborcea. Corsara e di forza l’Union Picena, che cala il poker a Corridonia. Sotto 2 a 1 a fine primo tempo (a segno Scataglini), i giallorossi si scatenano nella seconda frazione trascinati da Senigagliesi, Bellintani e Storani. Dividono la posta in palio tutte le altre maceratesi. Lo Sforzacosta non va oltre l’1 a 1 casalingo con la Giovanile Nicolò Ceselli, che chiude in nove uomini (Tibaldi risponde a Micucci, anche sindaco di Camporotondo, che realizza un penalty).

Tabercea

Tabercea, attaccante dell’Academy Civitanovese

Stesso punteggio fra Amatori Appignano (Castaneda) e Boca Civitanova (Ortega, che coglie anche un legno), fioccano i cartellini rossi: ben tre. Un espulsione anche per il Camerino Castelraimondo, che nonostante l’inferiorità numerica riesce a strappare un 2 a 2 fra le mura amiche contro il Promos (gonfiano la rete Elmazi, rigore, e Ciavattini). Per i padroni di casa timbrano il cartellino Micucci (contropiede) e Palanca (assist dello stesso Micucci). Sospesa per nebbia ad inizio secondo tempo la partita fra Giovanile Corridoniense e Lorese, sul risultato di 1 a 1. Nel girone F il Monte San Martino cala il tris interno al Save the Youth: decisiva la doppietta di Brasili (di testa sugli sviluppi di un corner e pallonetto in seguito al lancio di Pompei) e la rete di Anselmi (sempre con un lob a scavalcare il numero uno ospite).

Il personaggio della settimana: Sparapani (Urbanitas Apiro). Il capitano rosanero, 31 anni, disegna un rasoterra preciso che si insacca alle spalle del portiere avversario. Uno dei rari centri in carriera ma che al momento consente alla squadra del suo paese di sognare e volare alto in classifica.

Risultati e classifiche dalla Promozione alla Terza categoria



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X