Montecosaro e Corridonia, primo hurrà
Cluentina e Trodica ancora a zero vittorie

PROMOZIONE: IL PUNTO, LA TOP 11 E IL PERSONAGGIO - Le squadre di Roscioli e Ciocci conquistano la prima vittoria in campionato rispettivamente ai danni di biancorossi e biancocelesti, che chiudono la classifica. Pareggiano Potenza Picena e Portorecanati
- caricamento letture

 

Top-11-Promozione-quinta-andata

La top 11 di giornata

 

di Michele Carbonari

Fra i due scontri diretti della quinta giornata d’andata del girone B di Promozione, l’unico a guadagnare terreno e consapevolezza dei propri mezzi è il Chiesanuova.

Montecosaro

Una formazione del Montecosaro

La banda Travaglini batte anche la Civitanovese (leggi l’articolo) e approfitta del pareggio fra Maceratese e Aurora Treia (leggi l’articolo). La nuova classifica recita: Chiesanuova 15, Maceratese 11, Aurora Treia 9, Potenza Picena 8. I rossoblu, in attesa di recuperare il match contro il Corridonia, seguono a quota 7 in compagnia di altre squadre e domenica prossima non potranno fallire il derby al Polisportivo contro la Maceratese, che resta imbattuta proprio come la capolista Chiesanuova (ancora a punteggio pieno) e i cugini dell’Aurora Treia. Alle loro spalle, dopo cinque giornate, si sbloccano Montecosaro (6 punti) e Corridonia (4 punti). Entrambe colgono il loro primo successo fra le mura amiche. Al Mariotti, ai giallorossi di Roscioli è sufficiente un gran tiro di Federico Bartolini, nella ripresa, per piegare di misura la Cluentina, fanalino di coda con un solo punto e reduce da quattro sconfitte di fila (nel primo tempo annullato un gol a Montecchia).

Corri-tro

I capitani di Trodica e Corridonia al centro del campo

Al Martini, invece, i rossoverdi di Ciocci vincono il derby contro il Trodica, penultimo a sole due lunghezze. Ogievba (di testa su angolo di Papavero) e Ribichini (tap in sulla respinta di Recchi sulla conclusione di Garbuglia) trascinano i padroni di casa alla conquista del bottino pieno. I biancocelesti recriminano per la sfortuna: Pettinari devia sull’incrocio dei pali un tiro di Silla dai 25 metri, mentre Frontini centra la traversa. Nel finale il neoacquisto Altobello rende meno amaro il punteggio sugli sviluppi di un corner (2 a 1). Dividono la posta in palio sia il Potenza Picena che il Portorecanati. Storani regala il punto ai giallorossi di Santoni in quel di Centobuchi (1 a 1), mentre gli arancioni si aggrappano al solito Pantone, che al Monaldi apre le marcature su rigore (da lui conquistato) e chiude propiziando il 2 a 2 finale di Donati (tap in dopo la traversa del capitano) contro il Castignano.

La top 11 (4-3-1-2): Pettinari (Corridonia); Gobbi (Aurora Treia), Campana (Chiesanuova), Monteneri (Chiesanuova), Foglia (Cluentina); Gesuè (Civitanovese), Mancini (Potenza Picena), Papavero (Corridonia); Leonardo Giri (Portorecanati); Federico Bartolini (Montecosaro), Ripa (Maceratese). All.: Roscioli (Montecosaro).

Il personaggio della settimana: Federico Bartolini (Montecosaro). Il quasi 24enne attaccante giallorosso realizza un gol pesantissimo che vale il primo successo per la sua squadra, la quale vince uno scontro diretto per la salvezza e abbandona i bassifondi della classifica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X