Lavori di adeguamento antincendio:
4,2 milioni per l’ospedale

MACERATA - Approvato il progetto esecutivo, la necessità di un adeguamento è nata nel 2016. Prossimo step la gara per affidare i lavori
- caricamento letture

ospedale-macerata_foto-LB-5-650x365-1

 

Anche in questo caso si sono impiegati alcuni anni, si è anche cambiato un Rup perché il primo nominato nel frattempo è andato in pensione, ma alla fine la direzione regionale Asur ha approvato la determina con all’oggetto «Lavori di adeguamento normativa antincendio vecchio ospedale di Macerata. Approvazione progetto esecutivo e liquidazione a saldo di spese tecniche». Ad essere approvato è il progetto esecutivo in tre stralci per una spesa prevista di 4,2 milioni di euro: poi si dovrà fare la gara ed affidare i lavori, insomma passerà ancora un po’ di tempo prima di vedere il cantiere operativo. L’adeguamento antincendio nasce nel 2016: prima una determina di indirizzo dell’Asur regionale, poi una determina di Av3 nell’anno successivo per l’ospedale di Macerata. Ora siamo arrivati all’approvazione del progetto esecutivo. Il problema principale è legato al fatto che si continuano a spendere fior di milioni di euro per la messa a norma di impianti in una struttura ospedaliera obsoleta che mostra tutti i suoi limiti e i problemi legati all’età. Giusto ieri c’era stata la pubblicazione all’albo pretorio della determina che boccia il project financing per il nuovo ospedale, una questione di mancanza di economicità per le casse pubbliche. Oggi la determina da 4,2 milioni di euro per adeguare l’antincendio in una struttura vecchia che ha già dato segnali di allarme (l’incendio di parecchi anni fa, la rottura della conduttura idrica corrosa dalla ruggine, le varianti in corso d’opera perche le strutture dei locali dove si lavora sono degradate).

(l. pat.)

Ospedale unico, la proposta di Itinera «non vantaggiosa economicamente»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X