La terribile notte del fortunale:
ecco cosa accadde
tra 29 e 30 marzo 1935

PORTO RECANATI - "Zumpì, storia d'amore e di mare, fortuna e fortunale" è il libro di Andrea Michelini che sarà presentato sabato 7 agosto all'ex scuola Diaz
- caricamento letture
L'autore Andrea Michelini

L’autore Andrea Michelini

 

Il libro “Zumpì, storia d’amore e di mare, fortuna e fortunale” di Andrea Michelini sarà presentato sabato 7 agosto alle 21,30 nel cortile interno dell’ex scuola Diaz a Porto Recanati. Andrea Michelini, regista e scrittore portorecanatese, con quest’ultima pubblicazione illustra in versione realistica e commediografa il terribile fortunale della notte tra il 29 e 30 marzo 1935, che a Porto Recanati causò la morte di 5 persone e tanti feriti.

Zumpì di Andrea Michelini

Zumpì di Andrea Michelini

Da sempre profondo conoscitore e narratore della storia della cittadina rivierasca, Michelini rivisita quei terribili fatti tramite l’opera letteraria che diede origine nel 1995 all’omonima commedia, che riscosse un ottimo successo. Oltre alla commedia il libro riporta la ricostruzione storica e verificata sui fatti di quella terribile notte, sferzata dalla violenta perturbazione, con documenti, atti, interviste, articoli e la pubblicazione di un estratto di un diario privato che descrive quei giorni.

Il libro sarà presentato da Francesco Quercetti dell’associazione L’Arca, in presenza del maestro David Crescenzi e con l’accompagnamento alla chitarra di Valerio Cappella e la voce di Elena Michelini.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X