Vanno a vaccinarsi ma trovano chiuso,
seconda dose rinviata

SAN SEVERINO - Disagi per alcune persone che oggi sono state rimandate a casa. Il problema sarebbe un doppio tagliando che riportava anche la data di oggi, sbagliata
- caricamento letture
fila-vaccini-san-severino

Il centro vaccinale a San Severino

 

di Monia Orazi

Disagi questa mattina a San Severino, dove al punto vaccinale si sono presentate diverse persone con la prenotazione per ricevere la seconda dose di vaccino Pfizer, ma sono state rimandate a casa. La ragione sta nel fatto che durante la giornata di oggi il punto vaccinale, che si trova nell’ex cinema Italia, è chiuso e dunque non vi erano dosi di vaccino disponibile. Il problema è individuabile nel fatto che a coloro che si sono vaccinati sono stati dati due tagliandi, di cui uno riporta la data del 27 aprile e l’altro il due maggio, data della effettiva vaccinazione di richiamo con Pfizer, dunque diverse persone si sarebbero presentate convinte di essere nel giorno giusto, mentre la data giusta è riportata nel secondo tagliando.

Lo stesso problema è previsto per il 3 maggio prossimo, data in cui risultano persone prenotate, ma in cui il centro vaccinale è chiuso. All’origine vi sarebbe un disguido nel sistema di prenotazione. Chi stamattina si è presentato, è stato rinviato ad un’altra data.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X