Covid, 19 morti in regione
Ha 46 anni la vittima più giovane

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - Si tratta di una donna della provincia di Pesaro. Con lei, sono 4 oggi le persone under 60 anni decedute. Tre i lutti nel Maceratese: ad Apiro, Recanati e Sant'Angelo in Pontano
- caricamento letture
gores-aranc

Clicca per aprire la tabella

 

Sono 19 le persone morte con il Covid nelle Marche, tra queste tre sono della provincia di Macerata. La vittima più giovane è una donna di 46 anni di Montelabbate in provincia di Pesaro. Tutti i morti avevano delle patologie pregresse, secondo quanto riferito dal Bollettino del Servizio sanità. Oltre a lei, altre tre delle persone decedute e avevano meno di sessant’anni: si tratta di una 53enne di Jesi, di un 58enne di Castelplanio, e di un 59enne di Montelabbate. In provincia di Macerata sono morti una donna di 69 anni di Apiro, un uomo di 70 anni di Recanati, Giuseppe Piedimonte (leggi l’articolo), e di una donna di 82 anni di Sant’Angelo in Pontano. Gli altri morti nelle Marche sono una donna di 87 anni di Cerreto D’Esi, un 96enne di Fabriano, una 73enne di Ancona, un 66enne di Osimo, una 86enne di Cerreto D’Esi, una 92enne di Senigallia, una 80enne di Chiaravalle, una 79enne di Apecchio, un 79enne di Pesaro, un 88enne di Acqualagna. A questi si aggiungono un 66enne di Grosseto e un 63enne di Satriano.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X