«Per evitare le file ai vaccini
venite all’orario comunicato
e con i moduli già compilati»

MACERATA - L'assessore Paolo Renna replica al capogruppo Pd Narciso Ricotta per le critiche all'organizzazione del polo di Piediripa dove ieri ci sono state attese anche di ore per ricevere la dose: «Parla per sentito dire. Grande lavoro di operatori sanitari, volontari e Protezione civile e i bagni funzionano tutti. I problemi si creano perché c'è chi arriva con largo anticipo»
- caricamento letture
CentroVaccinale_Code_FF-5-650x433

La sala d’attesa del centro vaccinale

 

«È molto grave che un consigliere comunale invece di verificare personalmente ciò che accade in città riporti un “sentito dire” o un “chiacchiericcio”. Si parla per “sentito dire” e in base a “ciò che è stato riferito” quando inviterei chi attacca l’organizzazione del polo vaccinale di Piediripa ad andare a vedere con i propri occhi e sentire con le proprie orecchie il grande lavoro che stanno facendo gli operatori sanitari, i volontari e le Polizie locali».

CentroVaccinale_Code_FF-3-325x217

Code anche all’esterno ieri per entrare nel centro vaccinale di Piediripa

A dirlo Paolo Renna, assessore di Macerata, in risposta alle parole del capogruppo Pd Narciso Ricotta che ieri rappresentava il disagio di molte persone in fila per ore per ricevere il vaccino al nuovo punto vaccinale di Piediripa. Renna sottolinea che il buon funzionamento dell’organizzazione «è stato anche testimoniato dai numerosi attestati arrivati da chi ha ricevuto la dose vaccinale nel polo di Piediripa. L’amministrazione comunale ha consegnato all’Asur la struttura con tutti gli spazi richiesti così come progettato in collaborazione tra Comune e Asur stessa – ha specificato Renna -. Molte persone arrivano con largo anticipo rispetto all’orario indicato nella prenotazione dall’Asur e per questo si creano, in alcune occasioni, delle difficoltà all’ingresso; l’invito quindi, a tutti i prenotati, è di rispettare l’orario e, possibilmente, di presentarsi con i moduli compilati. Proprio per questa ultima operazione sono disponibili, a supporto, anche gli sportelli Informagiovani e InformAnziani attivi da qualche mese».

Giunta_Renna_FF-3-325x217

Paolo Renna

Il desk Informagiovani, che si trova presso la Biblioteca Mozzi Borgetti in piazza Vittorio Veneto 2, è aperto al pubblico dalle 9 alle 12,30, dal lunedì al venerdì, su appuntamento. Sarà possibile fissare un appuntamento contattando il numero 0733256438. Lo sportello InformAnziani dell’Ircr di Macerata, che si trova in piazza Mazzini al civico 37, è invece attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 sempre su appuntamento contattando il numero 0733263026. «Il Coc di Macerata, insieme ai vertici dell’Asur e della Protezione civile provinciale, sta studiando delle soluzioni per migliorare l’accesso al polo vaccinale e limitare al massimo code e assembramenti – ha concluso l’assessore -. In merito alla questione bagni, sollevata da chi evidentemente non ha mai messo piede nel polo vaccinale di Piediripa, questi ci sono, sono funzionanti, puliti e igienizzati».

Code al nuovo centro vaccinale, tra l’aumento delle somministrazioni e le lungaggini per compilare i moduli



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X