Covid, undici morti nelle Marche:
tre decessi nel Maceratese

LUTTI - Si tratta di una 67enne di Recanati, di un 83enne di Matelica e di una 85enne di Montecosaro. Tutti avevano patologie pregresse secondo quanto comunicato dal bollettino del Servizio Sanità
- caricamento letture

 

gores-1-325x175

Clicca per leggere il bollettino del Servizio Sanità

 

Undici i morti nelle Marche con il Covid, tutti con patologie pregresse secondo il bollettino del Servizio Sanità della Regione. Tre nel Maceratese, si tratta di un 83enne di Matelica che era ricoverato a Macerata e di una 85enne di Montecosaro che si trovava a Camerino e di una 67enne di Recanati che era ricoverata a Civitanova. La provincia dove si sono registrati più decessi è quella di Ancona, ben 5. Due risiedevano a Jesi, una 67enne e un 74enne, due ad Osimo, un 62enne e un 71enne, e uno a Chiaravalle, un uomo di 65 anni. Tre i morti nel Pesarese, tutte donne: si tratta di una 87enne di Fermignano, una 71enne di Sassofeltrio e una 85enne di Mombaroccio. Dall’inizio dell’epidemia salgono a 2.512 i deceduti (1.416 uomini e 1.096 donne), l’età media è di 82 anni e il 96,9% aveva patologie pregresse.

«Mia madre è morta per un tumore: era positiva al Covid e ha dovuto sospendere le chemio»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X