Le poesie di Gian Mario Maulo,
raccolta online

MACERATA - La famiglia ha realizzato un sito in memoria del poeta ed ex sindaco, scomparso nel 2014
- caricamento letture

 

 

 

Ora i pastori sono di plastica,
la neve uno spray,
perfino il muschio sintetico;
anche l’albero è finto,
il lago solo uno specchio
e i doni di carta.
Almeno il freddo è vero
in questo presepio all’aperto,
anzi la luce.

 

“Anzi la luce” è una delle tante poesie scritte da Gian Mario Maulo e da oggi raccolte online nel sito www.gianmariomaulo.it dove sono disponibili anche in versione audio.

maulo-gianmario

Gian Mario Maulo

Insegnante, poeta e sindaco di Macerata dal 1993 al 1997, Gian Mario Maulo è morto sei anni fa. Restano le sue poesie che i familiari oggi hanno voluto divulgare in Rete: «Da sempre sentiamo l’esigenza di conservare e promuovere le poesie e il ricordo di Gian Mario – hanno scritto –  Nell’era in cui la memoria e la vita individuale e collettiva non possono prescindere dal digitale, ci è sembrato importante raccogliere e organizzare le tante tracce presenti in rete . Ci auguriamo che questo sito vi faccia un po’ di compagnia nei giorni rossi, arancioni, gialli e verdi della vita, che allieti quanto rimane del 2020 e ci accompagni con un buona dose di speranza e significato nel 2021».  Così la moglie Anna Rita e le figlie Ortensia e Sara hanno voluto ricordare Gian Mario Maulo. Con la poesia «che è stata la sua grande compagna per tutta la vita».

(redazione CM)

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =