Miss Bikini Over 40,
in Italia nessuno
come Federica Pieroni

BODY BUILDING - L'atleta maceratese, residente a Civitanova, ha trionfato ai campionati nazionali di Bologna bissando il successo del luglio passato. «Ringrazio la Federazione e l'allenatrice Alessandra Tartari. Dedico questa vittoria a mia mamma, che ho perso a gennaio. L'anno scorso è stata la prima a sapere della vittoria»
- caricamento letture

 

Federica-Pieroni-4-650x527

Il selfie di Federica Pieroni con la medaglia

 

di Michele Carbonari

Federica Pieroni sul tetto d’Italia: è la nuova campionessa di Body Building nella categoria “Miss Bikini Over 40”.

Federica-PieroniIeri, a Bologna e rigorosamente a porte chiuse, la maceratese residente a Civitanova ha vinto il titolo italiano Ifbb Èlite bissando il successo dello scorso luglio, conquistato però della categoria over 35 (leggi l’articolo). Quest’anno, compiuti i quaranta, Federica Pieroni è riuscita ancora una volta a salire sul gradino più alto del podio, grazie al grande lavoro e all’importante preparazione svolta, nonostante la difficile situazione in cui si ritrovano le palestre in questa seconda ondata di Covid. «Provo un’immensa soddisfazione, perché faccio un percorso agonistico importante – dice -. È un’emozione enorme, sia personale che professionale, frutto di tanto allenamento, dieta ferrea e tanta concentrazione – esordisce Federica Pieroni, che fa parte del Team Tartari di Roma -. Il settore sportivo è fermo da un po’ di tempo, le palestre sono state interrotte per prime. Io sono personal trainer per donne e sono costretta a lavorare online. Capiamo la situazione ma riteniamo che il benessere è importante a livello salutare oltre che estetico, come nel mio caso». Per arrivare a Bologna Federica si è classificata prima anche nelle due qualifiche fatte in precedenza, ma soprattutto ha ricevuto l’autorizzazione della Federazione. «C’era il rischio di non poter partire ma alla fine ho avuto il via libera. Partecipare ad una gara, affrontarla e vincerla con queste condizioni è stato veramente difficile. Rispetto al passato il percorso è stato più complesso – racconta la nuova campionessa italiana -. Essendo personale trainer esterno mi alleno nelle varie palestre del maceratese. Per me questo è un lavoro e l’allenamento è importante, quindi cerco di essere un esempio per le ragazze, cerco di trasmettere la passione e provo a far capire loro che a quarant’anni si può essere sempre femminili senza essere muscolose, con la costanza e la cura del corpo – conclude Federica Pieroni -. Ringrazio la Federazione Ifbb italiana e la mia allenatrice Alessandra Tartari. Dedico questo successo a mia mamma, che ho perso a gennaio. L’anno scorso è stata la prima a sapere della vittoria. Quindi il pensiero e la dedica più grande vanno a lei».

Federica-Pieroni-3-300x400

Federica-Pieroni-1-488x650

Insieme all’allenatrice Alessandra Tartari

Federica-Pieroni-2-395x650

 

In gara muscoli e bikini: Federica Pieroni batte tutti

Giulio Giustozzi, che fisico: è vice campione europeo di Body building

Body building, trionfo agli Europei: due ori per Giacomo Menchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X