Torna a Civitanova
il Mercato della terra

DA DOMANI riprende l'appuntamento organizzato da Slow Food, Banco Marchigiano e coop Tarassaco
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il Lido Cluana

 

Torna il Mercato della terra Slow Food a Civitanova, domani al Lido Cluana.  Un ripartenza, dopo lo stop per motivi precauzionali, come da direttive ministeriali nel picco dell’epidemia da dal Covid19. Il Mercato della terra è un’iniziativa organizzata dalla condotta Slow Food di Civitanova in partnership con il Banco Marchigiano-Credito Cooperativo, in collaborazione con la Cooperativa Tarassaco e con il patrocinio del Comune, «che – dice Ugo Pazzi, presidente Slow Food Marche – non vuole essere un mercato qualunque ma una rete di piccoli produttori locali che realizzano eccellenze enogastronomiche coerenti con i principi dello stesso Slow Food: buono, pulito e giusto».  «Ripartire anche con queste iniziative è un bel segnale di positività per tutto il territorio – aggiunge Marco Moreschi, dg del Banco Marchigiano -Bello tornare a parlare della filosofia che è a monte del Mercato della terra, e che condividiamo appieno, come la sostenibilità, il territorio, la valorizzazione delle eccellenze marchigiane. Così come della possibilità di promuovere reti e sinergie tra le eccellenze del territorio, Noi intendiamo farlo in ogni campo, economico, sociale, del no profit e, ovviamente, anche dell’agroalimentare».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X