Baby mascherine a Mogliano
«Importante proteggere
anche i più piccoli»

COVID - L'amministrazione comunale le distribuirà a tutte le famiglie con bimbi, anche se i presidi non sono obbligatori fino a sei anni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
mascherine_bambini

Due bimbi con le nuove baby mascherine

 

A Mogliano arrivano anche le baby mascherine. L’amministrazione comunale e la Protezione civile in questo momento di particolare emergenza vogliono continuare ad essere vicini alle famiglie e anche ai più piccoli.

baby-mascherine

Le baby mascherine distribuite a Mogliano

La possibilità prevista dal legislatore nazionale di riprendere una minima mobilità rende indispensabile che tutti siano muniti dei dispositivi di protezione individuale, senza dimenticare i più piccoli. Pertanto come da decreto ministeriale, l’uso della mascherina non è obbligatorio per i bambini da 0 a 6 anni. Il Comune ha comunque ritenuto opportuno donare loro questo piccolo omaggio come simbolo di unità, riconoscenza e al tempo stesso per sottolineare l’importanza di un attento e graduale rientro alle attività quotidiane. Pertanto è stata acquistata una fornitura di mascherine lavabili da distribuire alle famiglie con bambini di età compresa tra 0 e 14 anni appositamente pensata e realizzata per i bambini. La distribuzione delle baby-mascherine sarà effettuata porta a porta grazie al personale volontario della Protezione civile.

baby-mascherine1-325x267«Ricordiamo infine – spiega l’amministrazione comunale – che indossare la mascherina non vuol dire solo proteggere se stessi, ma anche tutelare e rispettare gli altri». Ogni confezione distribuita sarà corredata dal nome del bambino, che deve essere coinvolto nell’attività di prevenzione alla diffusione del contagio, dalle informazioni tecniche sulla mascherina nonché sulle modalità di sanificazione e da una storia da leggere per i più piccoli intitolata “Covid il barbaro”. Le mascherine non sono infatti usa e getta, ma possono essere lavate in lavatrice a 60 gradi, oppure con acqua e sapone, stirate a vapore a temperatura moderata e possono essere reimpiegate. «Sappiamo che fino ai 6 anni l’uso della mascherina non è obbligatorio – dice il sindaco Cecilia Cesetti – ma sono sicura che molti piccoli cittadini apprezzeranno il nostro dono e vorranno indossarlo. È importante che anche loro siano protetti al meglio, soprattutto adesso che siamo entrati nella fase 2 ed è fondamentale evitare nuove impennate nei contagi. Daremo ai nostri bimbi una mascherina che si adatti al loro viso. Sia chiaro che la regola principale resta quella di mantenere le distanze, ma sono certa che i nostri ragazzi anche nella fase 2 dimostreranno grandissima responsabilità».

mascherine_bambini_2-488x650

Consegna delle baby mascherine



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X