Il Consiglio regionale
sospende gli eventi del 50esimo

CORONAVIRUS- In via precauzionale le manifestazioni per la ricorrenza della nascita della Regione sono state rimandate a data da destinarsi. Idem per le visite formative in aula e nella sede di Palazzo delle Marche. Il 3 marzo il governatore Ceriscioli durante l'assise relazionerà sulla situazione complessiva e sulle iniziative attivate
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Consiglio regionale

 

Il Consiglio regionale ha sospeso le manifestazioni per la ricorrenza dei 50 anni della nascita della Regione, in programma nelle prossime settimane, e anche tutte le visite formative programmate in aula e nella sede di Palazzo delle Marche. Alla base della scelta un atteggiamento precauzionale data l’emergenza in atto legata al Coronavirus. A deciderlo Antonio Mastrovincenzo, presidente del Consiglio regionale, d’intesa con l’Ufficio di presidenza. Mastrovincenzo annuncia inoltre anche che nella seduta consiliare in programma per martedì prossimo 3 marzo, il governatore Luca Ceriscioli, effettuerà le comunicazioni sulla situazione complessiva nelle Marche e su tutte le iniziative poste in essere per fronteggiare l’emergenza.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X