Il Papa tra i fedeli,
poi visita a Santa Maria in Via (Foto)

CAMERINO - Strette di mano e sorrisi dopo la messa in piazza Cavour. Poi il sopralluogo in uno dei simboli del terremoto e l'incontro con il sindaco Sandro Sborgia
- caricamento letture

PAPA_CAMERINO_FF-12-650x434

 

Dopo l’Angelus il Pontefice ha fatto un giro di piazza Cavour per salutare i presenti che, tanti con il cappellino giallo, hanno assistito alla messa. Strette di mano, sorrisi ai fedeli, qualcuno si è chinato a baciare la mano al Santo Padre. Poi il Papa è salito su di una microcar scoperta e con quella ha attraversato Camerino per raggiungere da piazza Cavour, dove è stata celebrata la messa, la chiesa di Santa Maria in Via, uno sei simboli del terremoto che ha devastato nel 2016 la provincia di Macerata. Accompagnato dal vescovo Francesco Massara, e questa volta non usando il caschetto, è entrato per osservare la chiesa. Un cuore scuro pieno di impalcature a reggere mura e volta. Poi una volta fuori il Pontefice ha salutato i vigili del fuoco presenti e i militari e ha incontrato il sindaco Sandro Sborgia a cui ha stretto la mano.

(Foto di Fabio Falcioni)

PAPA_CAMERINO_FF-13-650x434

PAPA_CAMERINO_FF-5-650x434

Il procuratore Giovanni Giorgio in piazza a Camerino

PAPA_CAMERINO_FF-8-650x434

 

 

PAPA_CAMERINO_FF-6-650x434  

papa-saluta-sborgia

L’incontro con il sindaco Sborgia

 

papa-santa-maria-in-via-4-650x377

La visita a Santa Maria in Via

Papa day, le foto da piazza Cavour Il vescovo: «Ricostruzione ingabbiata dai lacci della burocrazia»

L’omelia del Papa per i terremotati: «Ricostruire richiede più forza che costruire, questa tragedia non finisca nel dimenticatoio»

Il Papa col caschetto, preghiera al duomo L’urlo della piazza: «Francesco»

La lunga attesa per il Papa volontari al lavoro dalle 2,30 Maxi servizio d’ordine

E’ iniziato il Papa day, il Pontefice atterrato alle 8,37 «Vi sono vicino»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =