Traini, in vendita l’Alfa 147 nera:
l’auto del raid razzista

MACERATA - E' stato il fratello Mirko a metterla online con un post su Facebook: prezzo 4mila euro trattabili. Da quella vettura, un anno fa, il 30enne condannato per strage sparò agli africani in giro per la città
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
AutoTraini_Vendita-1-476x650

Il post di Mirko Traini

 

Quattromila euro, trattabili. Vendesi causa inutilizzo. L’auto è la stessa che un anno fa terrorizzò un città intera, finendo sui notiziari di mezzo mondo: l’Alfa 147 nera di Luca Traini. Il fratello Mirko l’ha messa in vendita con un post su Facebook.

traini-pollice-alto

Luca Traini subito dopo la condanna

“Vendesi Alfa Romeo 147 t. spark 120 cv, anno 2010, km 110.000 con impianto a metano installato nel 2017. Vendesi causa inutilizzo. Prezzo trattabile”, così recita il post. Corredato con la foto dell’auto subito dopo l’arresto, circondata ancora dagli inquirenti che erano intervenuti al Monumento ai Caduti, in piazza della Vittoria. Il fratello risponde anche a diversi commenti al suo post, fornendo indicazioni a chi si è mostrato seriamente interessato all’acquisto.  Proprio dal finestrino di quell’auto Luca Traini, il 3 febbraio dell’anno scorso, sparò a caso a 9 persone per le strade di Macerata, ferendone sei, tutte africane. Traini è stato condannato dalla Corte d’assise di Macerata a 12 anni per strage con l’aggravante dell’odio razziale. Ora sta scontando la pena in carcere.

(redazione CM)

 

 

 

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X