Solidarietà del Pd Camerino a Corradini:
«Il sit-in una pagliacciata»

DIBATTITO - In merito alla vicenda di ristrutturazione della sua casa vicino alla fonte Pozzo del Mercato, a Macerata. «Ha fatto tanto per i territori colpiti dal sisma. Patassini cosa ha fatto?»
- caricamento letture
VillaCorradini_LegaNord_FF-15-650x434

La fonte Pozzo del mercato con a ridosso il cantiere dei lavori

 

Il Pd di Camerino esprime solidarietà all’ex rettore di Unicam, Flavio Corradini, «oggetto negli ultimi giorni di una campagna diffamatoria non degna di un paese civile. Tullio Patassini neo eletto deputato alla Camera invece di occuparsi dei problemi del nostro territorio, pensa bene di inscenare una pagliacciata dalla fonte vicina alla casa di famiglia dell’ex rettore dell’Università di Camerino con tanto di ripresa video pubblicata sui social. Può essere questo il modo giusto di portare avanti un mandato così importante?» domandano gli esponenti del Pd.

VillaCorradini_LegaNord_FF-5-650x434

Il sit indella Lega con in testa il deputato Tullio Patassini

La vicenda riguarda la ristrutturazione della casa che l’ex rettore ha a Macerata e che si trova a pochi metri dalla storica fonte Pozzo del mercato che il comune di Macerata si era impegnato a ristrutturare. E’ lì che Patassini e altri esponenti della Lega avevano fatto un sit in. Secondo il Pd «tutto questo accade perché l’ex rettore intende ristrutturare la sua proprietà aumentando la volumetria come la legge permette a chiunque? Patassini pensa che la gente voglia questo? Quali risultati ha portato a casa ad oggi per i territori colpiti dal sisma?». Gli esponenti del Pd proseguono dicendo che «in questo momento più che mai ci sentiamo in dovere di esprimere la nostra solidarietà ad una persona che ha invece dato molto alla città di Camerino soprattutto dopo gli eventi sismici. Uno dei pochi che ha affrontato la situazione con prontezza e coraggio assumendosi responsabilità in prima persona per far ripartire l’ateneo della città di Camerino. Ciò mentre molti amministratori si sono comportati da burocrati ed hanno preferito trincerarsi dietro i più fantasiosi pareri tecnici. Mentre lui prendeva su due piedi decisioni importanti per il futuro del territorio – prosegue il Pd – altri apparivano preoccupati soprattutto a rifarsi il trucco per comparire su articoli di giornale e palinsesti televisivi. Il territorio ha bisogno di progetti seri e non di opere denigratorie».

Villa sotto lo Sferisterio, chiesto esame in Commissione

Villa a ridosso della fonte storica, il Comune: «Pratica regolare»

Morgoni alla Lega: «Esibizione carnevalesca, pensino a restituire i 49 milioni di euro»

Villa a ridosso della fonte storica, sit-in della Lega in via Pozzo del Mercato: «Barbarie urbanistica e culturale»

Fonte Pozzo del mercato, Corradini: «Ho seguito l’iter previsto dall’amministrazione»

Nuova villa sotto lo Sferisterio «Per l’antica fonte “Pozzo del mercato” storia di una distruzione annunciata»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X