Confetti, amore e ragioneria:
fiori d’arancio per Gloria e Antimo

NOZZE - I due si sono sposati questa mattina a Montecassiano, per poi pranzare al ristorante Tetto delle Marche di Cingoli. Entrambi lavorano a Treia e hanno frequentato l'istituto tecnico commerciale Gentili di Macerata
- caricamento letture
Gloria-Arbusti-Antimo-Buldorini-2

Gloria Arbusti e Antimo Buldorini

E fu così che la banchiera sposò il ragioniere. Fiori d’arancio per Gloria Arbusti, di Cingoli, e Antimo Buldorini, originario di Montecassiano. I due giovani sposini hanno celebrato le nozze questa mattina proprio a Montecassiano nella collegiata di Santa Maria Assunta, per poi pranzare al ristorante Tetto delle Marche di Cingoli, circondati da uno splendido panorama. Tutti e due hanno frequentato l’istituto tecnico commerciale Gentili di Macerata ed entrambi lavorano a Treia: lei nella Banca di credito cooperativo, lui come ragioniere a Chiesanuova. Numerosi gli amici e i parenti che hanno partecipato alla giornata di festa, tra tante lacrime di commozione e altrettanti sorrisi.

Gloria-Arbusti-Antimo-Buldorini-1-433x650

Gloria Arbusti (foto di Luigi Principi)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =