Ponte di Castreccioni:
chiuso fino al 10 maggio

CINGOLI - Prosegue il divieto di transito sul viadotto che collega la strada provinciale alla frazione di Moscosi
- caricamento letture
IMG_4806-400x300

Transenne sul ponte di Castreccioni


Lesioni al ponte del lago di Castreccioni, il viadotto rimarrà chiuso fino al 10 maggio. E’ stata pubblicata nelle ultime ore l’ennesima ordinanza del sindaco di Cingoli, Filippo Saltamartini, che stabilisce il divieto al transito dei veicoli sul tratto di strada comunale che sovrasta il bacino d’acqua e collega la frazione di Moscosi alla strada provinciale 26.
La precedente ordinanza aveva scadenza proprio nella giornata di oggi 10 marzo (leggi l’articolo). Secondo il primo cittadino, la chiusura del ponte è necessaria per, si legge nell’atto, «salvaguardare la vita e l’incolumità fisica delle persone e prevenire danni o pregiudizi ai beni pubblici e privati nel caso in cui la struttura dovesse collassare in relazione ai vizi segnalati dagli organi tecnici e di protezione civile ed in attesa di eseguire i lavori necessari a garanzia della stabilita e dell’assoluta sicurezza del viadotto». La partenza dei lavori di ristrutturazione al ponte dovrebbe avvenire nei mesi estivi, con il progetto affidato allo studio Calvi di Pavia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X