Macerata e provincia sepolte dalla neve
Rami caduti e blackout FOTO

MALTEMPO - Il capoluogo si è svegliato sotto una 40ina di centimetri di coltre bianca. Difficoltà sulle strade ma non si registrano incidenti. Da Montecosaro all'entroterra è una distesa nevosa. Mogliano senza energia elettrica da questa notte
- caricamento letture
4-Piazza-Pizzarello-650x433

Ramo caduto su di un’auto in piazza Pizzarello a Macerata (Foto Andrea Del Brutto)

 

via-Morbiducci-2-400x267

Ramo caduto in via Morbiducci a Macerata (Foto Andrea Del Brutto)

 

di Gianluca Ginella

Una intensa nevicata notturna sulla provincia: Macerata si è svegliata ricoperta da circa 35-40 centimetri di neve. Gli spazzaneve hanno girato per tutta la notte, sulle strade si circola ma è indispensabile avere gomme termiche o catene. In diversi comuni e a Macerata si sono verificati dei blackout, a Mogliano l’energia elettrica manca da questa notte. Problemi per alberi e soprattutto per rami caduti.

Ha nevicato per tutta la notte a Macerata e la città si è svegliata che ancora cadeva una neve sottile ma fitta. Qualche difficoltà sulle strade dovuta alla neve ma non si sono registrati problemi per incidenti. Capoluogo a parte, da Montecosaro all’entroterra la provincia è una distesa bianca. Una distesa di decine di centimetri di neve. L’Anas in una nota fa il punto della situazione: «Sulla strada statale 77 “Val di Chienti” si registrano rallentamenti tra Sfercia e Muccia a causa di alcuni veicoli fermi in corsia di marcia. Si transita comunque in corsia di sorpasso.

via-Morbiducci-3-650x433

Via Morbiducci (Foto Andrea Del Brutto)

 

macerata-2-400x300

Automobilista monta le catene davanti alla stazione di Macerata

Nevica su tutte le altre strade statali delle Marche, ad esclusione della “Adriatica”. Isolate criticità e rallentamenti si stanno registrando sui tratti più esposti». A Macerata sono 35-40 centimetri circa. Neve che sta causando problemi per via di rami di alberi che si sono spezzati e sono caduti su auto in sosta. Nella notte un grosso ramo si è spezzato nel cortile della scuola Mestica. Questa mattina invece diversi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco a causa dei rami che sono caduti: in via Mugnoz, in piazza Pizzarello, in via Martiri della libertà. Altri problemi riguardano la corrente elettrica. A Macerata manca in contrada Morica, a Mogliano a causa di una cabina elettrica malfunzionante c’è stato un blackout da questa notte. Niente corrente anche ad Apiro dove un ramo è caduto rompendo un cavo elettrico. A San Ginesio una stalla con all’interno alcuni capi di bestiame è rimasta isolata e i vigili del fuoco stanno cercando di raggiungerla e liberare la strada. In centro a Macerata i mezzi sono passati per tutta la notte per consentire il transito delle auto che in centro riescono a circolare senza particolari difficoltà. A causa del peso accumulato sui rami per la troppa neve un albero è caduto nel cortile della scuola Mestica in via dei Sibillini a Macerata.

 

carabinieri-neveTante comunque le chiamate al 112. Sia per informazioni sulle condizioni delle strade e qualcuna per problemi alla circolazione stradale, risolti senza conseguenze. I militari sono intervenuti per dare aiuto ad automobilisti rimasti in panne, soprattutto all’inizio della nevicata. I carabinieri della Compagnia di Macerata stanno svolgendo controlli per garantire la sicurezza su tutto il territorio e in particolare nelle zone di Cingoli e Apiro. In centro a Macerata i mezzi sono passati per tutta la notte per consentire il transito delle auto che in centro riescono a circolare senza particolari difficoltà.  Alcuni residenti hanno preso scope e pale per pulire i marciapiedi. La neve è anche un modo per divertirsi. Nella notte alcuni ragazzi hanno giocato lungo le scalette che salgono a piazza della Libertà scivolando con un bob. In centro storico alcuni negozi questa mattina erano chiusi, probabilmente a causa della neve ma per lo più i commercianti sono riusciti ad arrivare in centro e ad aprire.

 

mestica

Un albero è caduto nel cortile della scuola Mestica nel centro di Macerata

post-neve-2017-macerata-foto-ap-3-650x434

(foto Andrea Petinari)

post-neve-2017-macerata-foto-ap-1-650x434

(foto Andrea Petinari)

post-neve-2017-macerata-foto-ap-2-650x434

(foto Andrea Petinari)

 

6-Via-Mugnoz-650x433

Via Mugnoz  a Macerata (Foto di Andrea Del Brutto)

5-Via-Mugnoz-650x433

Via Mugnoz, a Macerata (Foto di Andrea Del Brutto)

macerata-3-650x488

macerata-5-650x488

Spazzaneve in viale Don Bosco a Macerata

macerata-1-650x488

Viale Leopardi a Macerata

macerata-stazione-3-650x488

La stazione di Macerata

neve-macerata-7-650x421

A Macerata si spala la neve

neve-macerata-2-2-650x365

Ramo caduto nel cortile di una palazzina in via Spalato  a Macerata

morrovalle-neve-feder-de-marco-9-650x434

Morrovalle sotto la neve (Foto di Federico De Marco)

morrovalle-neve-feder-de-marco-8-650x433

Morrovalle (Foto De Marco)

 

morrovalle-neve-feder-de-marco-7-650x433

Qui e nelle foto a seguire Morrovalle (Foto De Marco)

morrovalle-neve-feder-de-marco-6-650x434

morrovalle-neve-feder-de-marco-5-650x433

morrovalle-neve-feder-de-marco-4-650x434

morrovalle-neve-feder-de-marco-3-650x433

morrovalle-neve-feder-de-marco-2-650x366

 

Montecosaro-3-1-650x433

Montecosaro (Foto De Marco)

Montecosaro-2-1-650x434

Montecosaro (Foto De Marco)

Montecosaro-1-1-650x434

Montecosaro (Foto De Marco)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X