Acqua, luce e gas:
sospese le bollette dall’Aato 3

SISMA - Approvigionamenti idrici: entro oggi l’Acquedotto del Nera verrà ripristinato
- caricamento letture

Francesco Fiordomo, presidente Aato 3

Francesco Fiordomo, presidente Aato 3

L’Aato 3 Macerata ha sospeso il pagamento delle bollette per la fornitura di energia elettrica, gas e quelle relative al servizio idrico integrato a seguito degli eventi sismici che hanno colpito tutto il Maceratese.  “Mi preme ringraziare tecnici e operai – dice il presidente dell’Aato 3 Francesco Fiordomo – che in questi giorni drammatici stanno lavorando incessantemente per garantire il servizio idrico. Le aziende di gestione operanti nel territorio montano (Assem di San Severino e Assm di Tolentino), in stretto coordinamento con le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e la Protezione Civile si sono prontamente attivate per garantire un adeguato livello dei servizi idrici, non solo nei comuni direttamente gestiti ma in tutte le realtà duramente colpite dal terremoto”. Dal 31 ottobre è stato messo fuori servizio l’Acquedotto del Nera per un eccessivo intorbidimento delle acque, in attesa che l’acqua torni limpida. Entro oggi l’Acquedotto verrà ripristinato.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X