Maceratese, Bucchi: “Segnali positivi
dopo la prima amichevole”

LEGA PRO - Dopo la partita col Sassoferrato l'allenatore biancorosso fa un primo bilancio sulla squadra. Intanto il pensiero è già all'incontro di sabato a Sarnano contro il Perugia
- caricamento letture
L'allenatore della Maceratese Cristian Bucchi

L’allenatore della Maceratese Cristian Bucchi

Soddisfatto ma anche desideroso di tappare le prime crepe dal punto di vista tecnico. Cristian Bucchi, nell’immediato dopo gara di Sassoferrato Genga-Maceratese (leggi l’articolo), afferma subito, esigente: “Mi dispiace che siamo incorsi in alcuni errori che tuttavia, essendo all’inizio, avremo il tempo di evitare in futuro. Dobbiamo migliorare ma siamo carichi e dovremo caricare ancora a livello di training, cosicché a volte la lucidità viene meno. Mi ha fatto piacere – Bucchi snocciola i dati positivi – che i più esperti si siano messi al servizio dei giovani, dando il buon esempio. La filosofia del gruppo deve passare attraverso i senatori. Comunque, se i baby seguiranno l’esempio dei più esperti, cresceranno in fretta. Debbo dire che si sono impegnati tutti al massimo”. Massimo, per l’appunto, inteso come Ganci, autore di una quartina, ha dato una bella risposta all’inattività. “Sì, Massimo è stato bravo, ma tutti gli altri “senior” mi hanno ben impressionato e mi ha fatto piacere che i ragazzi abbiano tentato di mettere subito in pratica gli schemi che stiamo provando nel ritiro di Genga. A Sassoferrato ho visto tanta applicazione”. Mattinata libera e nel pomeriggio la truppa di capitan Faisca e Carotti (a loro le prime fasce della nuova stagione) sarà chiamata di nuovo a sudare nello spazioso impianto di Genga nella speranza che Caronte conceda una tregua. Per quanto concerne l’amichevole con il Perugia di Sarnano di sabato, alle 17, il biglietto di ingresso sarà al prezzo unico di 10 euro. Idem per la successiva amichevole con il Pescara di giovedì 30 luglio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X