Mario Volpini, dimissioni bis
Rinuncia alla vice presidenza di Carilo

La lettera di dimissioni è stata aperta durante l'ultimo Cda. Una settimana fa aveva lasciato la guida di Confcommercio Macerata
- caricamento letture
Mario Volpini

Mario Volpini

di Marco Ricci

Mario Volpini si è dimesso dalla vice presidenza della Cassa di Risparmio di Loreto, il piccolo istituto di credito partecipato anche da Banca Marche. La lettera di dimissioni – inviata già da qualche tempo – è stata resa nota durante l’ultimo Cda di Carilo che si è tenuto ieri. Mario Volpini, lo ricordiamo, solo pochi giorni fa aveva rassegnato le proprie dimissioni anche dalla carica di presidente della Confcommercio Macerata, dopo essere stato sfiduciato da otto consiglieri per i problemi anche economici emersi negli ultime mesi all’interno dell’associazione di categoria. Tra le due vicende non sembrerebbe però esistere alcun nesso di causa-effetto.

Sebbene le dimissioni siano state presentate per motivi personali, non è da escludere che Mario Volpini possa aver fatto questa scelta anche per motivi di opportunità, considerando come la capogruppo Banca Marche sia attualmente commissariata e di fatto sotto la guida di Banca d’Italia. Prima di rivestire il ruolo di vice presidente di Carilo, Volpini è stato infatti anche consigliere di amministrazione di Banca Marche fino al 2012, dove era stato nominato su indicazione di Fondazione Carima quale rappresentante di Confcommercio. E’ possibile dunque che i verbali consegnati nell’autunno scorso dalla Vigilanza di Banca d’Italia al momento dell’avvio delle procedure sanzionatorie agli ex amministratori di Banca Marche – tra cui allo stesso Volpini – possano aver indotto l’ex presidente di Confcommercio, per un motivo di opportunità, al passo indietro di ieri.

Mario Volpini aveva già ricoperto il ruolo di vice presidente di Carilo dal 2006 al 2009, per divenire subito dopo, dal 2009 al 2011, presidente dello stesso istituto. In Banca Marche Volpini è stato invece consigliere di amministrazione dal 2003 al 2012.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X