10 temi selezionati per il Premio Fair Play del Panathlon Club

La cerimonia in Municipio. Hanno partecipato gli alunni delle ultime classi delle scuole primarie e secondarie di Macerata e Treia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

panathlon fair play 00

panathlon fair play  (4)

Il presidente del Panathlon Club Macerata Roberto Toninel

 

 

L’attività del Panathlon Club di Macerata per il 2013 si è conclusa, prima della conviviale natalizia, con la consueta manifestazione  “Premi Macerata Fair Play”. Ideata  “allo scopo di diffondere l’ideale sportivo e i suoi valori morali e culturali, quali strumenti di formazione ed elevazione della persona e di solidarietà tra gli uomini ed i popoli”. Il bando anche per il 2013 è stato a favore degli studenti della 5° classe delle Scuole elementari, della 3° classe delle Scuola medie di Macerata e Treia. Con questa iniziativa, giunta alla sua decima edizione, agli studenti delle Scuole elementari e medie è stato proposto il seguente tema: “Praticare lo sport secondo le regole del fair play significa che l’avversario non è mai un nemico ma un riferimento su cui misurarsi, magari da incoraggiare e sostenere, da encomiare per i risultati raggiunti, ma mai da invidiare”.

panathlon fair play  (3)Ieri (sabato 30 novembre), in concomitanza con la Giornata internazionale del Fair Play, fissata dal Panathlon International,  sono stati 10 i temi scelti tra 44 elaborati provenienti da 23 plessi scolastici delle scuole primarie e secondarie di Macerata e Treia. “Per la decima edizione del Premio Fair Play indetto dal Panathlon e intitolato ad Enrico Passarini Pula già presidente del Club maceratese, la giuria ha fatto la selezione con molta difficoltà – dice il presidente Roberto Toninel – per la qualità dei temi  dal punto di vista lessicale e per il livello alto dei contenuti “.  Il Fair play che è un valore fondante dell’associazione, ieri pomeriggio ha trovato piena corrispondenza nella cerimonia svoltasi in Municipio a Macerata con il sindaco Romano Carancini, il commissario prefettizio di Treia Tiziana Tombesi, il rappresentante dell’Ufficio scolastico provinciale Mauro Minnozzi, lo stesso presidente del Panathlon, l’assessore allo sport di Macerata Alferio Canesin e alunni, genitori e insegnanti delle scuole che hanno partecipato.

panathlon fair play  (3)Una bella festa di sport con la consegna dei premi ai dieci vincitori che sono stati  per la scuola primaria i seguenti alunni: Matteo Nastasi , 5A Istituto comprensivo Paladini di Treia, plesso Chiesanuova; Tommaso Tittarelli, , 5B Istituto comprensivo Paladini di Treia, plesso Dolores Prato; Marta Morresi, 5A Istituto comprensivo Paladini di Treia, plesso Dolores Prato; Giulia Tomassini, 5A Istituto comprensivo Fermi di Macerata, plesso Pertini; Chiarastella Battistelli,  5° Istituto comprensivo Fermi di Macerata, plesso De Amicis. E per la scuola secondaria.:  Elena Paniccià, III B, Istituto Fermi di Macerata; Carlo Sarnari, III A Istituto Paladini di Treia; Riccardo Battistelli, III C, Istituto Mestica di Macerata; Adele Ariozzi, III A, Istituto Mestica di Macerata; Sofia Silvestri, III D, Istituto comprensivo Dante Alighieri di Macerata.

panathlon fair play  (11)

Riccardo Battistelli, III C, Istituto Mestica di Macerata

panathlon fair play  (13)

Carlo Sarnari, III A Istituto Paladini di Treia

panathlon fair play  (12)

Elena Paniccià, III B, Istituto Fermi di Macerata

panathlon fair play  (7)

Matteo Nastasi , 5A Istituto comprensivo Paladini di Treia, plesso Chiesanuova

panathlon fair play  (10)

Adele Ariozzi, III A, Istituto Mestica di Macerata

panathlon fair play  (14)

Sofia Silvestri, III D, Istituto comprensivo Dante Alighieri di Macerata

panathlon fair play  (8)

Tommaso Tittarelli, 5B Istituto comprensivo Paladini di Treia

panathlon fair play  (6)

Marta Morresi, 5A Istituto comprensivo Paladini di Treia, plesso Dolores Prato

panathlon fair play  (5)

Chiarastella Battistelli, 5° Istituto comprensivo Fermi di Macerata, plesso De Amicis

panathlon fair play  (9)

Giulia Tomassini, 5A Istituto comprensivo Fermi di Macerata, plesso Pertini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X