La giornata speciale di Valentina

COLMURANO - La bambina, affetta da una grave malattia, ha vinto un concorso indetto da Poste Italiane e ha ricevuto il premio a Roma
- caricamento letture

bambina-colmuranoCi sono anche le storie a lieto fine, con momenti di sollievo e soddisfazione.

Da anni Valentina Pazzaglia di Colmurano non può frequentare la scuola insieme ai suoi compagni a causa di una brutta malattia che la costringe a curarsi a casa.

Luciana Salvucci, dirigente dell’istituto comprensivo di Colmurano, da sempre vicina ai problemi del sociale, non ha voluto mollare e insieme alle insegnanti è riuscita ad organizzare tecnicamente un contatto quotidiano via computer facendo seguire attraverso una piattaforma tecnologica le lezioni a Valentina dalla sua casa.

Venerdi scorso per la prima volta Valentina ha ritrovato i suoi compagni di classe che, grazie alla collaborazione della Comunità montana dei Monti Azzurri, l’hanno accompagnata al Palazzo dei Congressi a Roma dove la dottoressa Giannini, dirigente nazionale del comparto Filatelia di Poste Italiane, le ha consegnato il primo premio per il disegno con il quale ha partecipato al concorso nazionale indetto, come gli anni passati, da Poste Italiane insieme al Cias di Roma.

Emozione e felicità sono stati gli ingredienti che hanno accompagnato la comitiva guidata dal presidente della Comunità montana Giampiero Feliciotti, dai genitori e dai suoi insegnanti, tra cui il sindaco di Colmurano Ornella Formica.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X