Congresso provinciale del Pdl
Lattanzi si impone al fotofinish

Il coordinatore uscente è stato confermato con il 51% delle preferenze contro il 49% di Francesco Acquaroli. "1638 votanti dimostrano che il nostro partito è vivo"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
lattanzi-mario

Mario Lattanzi

Testa a testa fino all’ultimo voto tra Mario Lattanzi e Francesco Acquaroli al congresso provinciale del Pdl che si è tenuto oggi all’hotel San Crispino di Trodica. L’ha spuntata il coordinatore uscente Mario Lattanzi con 850 voti (51%) contro i 788 (49%) di Francesco Acquaroli. “Sono contento per la grande partecipazione – commenta Mario Lattanzi, sindaco di Monte San Giusto – Hanno votato 1638 persone (oltre il 50% degli iscritti) e questo dimostra che il Pdl è un partito vivo. E’ stato un bellissimo congresso, ognuno ha portato avanti le sue tesi con forza e lealtà e sarà certamente un nuovo punto di partenza per tutti noi”.

Lo spoglio è terminato introno alle 23. Il vice-coordinatore provinciale sarà Pierfrancesco Castiglioni, consigliere comunale a Macerata.

acquaroli

Francesco Acquaroli

I componenti della lista “Nuova sfida” che ha sostenuto la candidatura Lattanzi sono: Franco Capponi, Fabio Pistarelli, Giuseppe Baioni, Gilberto Chiodi, Barbara Arzilli, Christian Battistelli, Tullio Patassini, Patrizio Gagliardi, Gabriele Mincio, Cristina Bolzicco, Sandro Scipioni, Riccardo Sacchi, Eugenio Morganti e Massimiliano Severini

Della lista “Noi Siamo Qui” del consigliere regionale Francesco Acquaroli  e Deborah Pantana facevano parte: Gianluca Pasqui, Andrea Blarasin, Umberto Marcucci, Claudio Carbonari, Pierpaolo Borroni, Renzo Marinelli, Fabio Ambrosini, Luciano Giaconi, Massimo Stefoni, Alberto Pilato, Giuseppe Ridolfi, Federico Trobbiani, Luciano Farroni e Mauro Stura.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X