Maceratese, Arcolai elogia i tifosi:
“Sono grandi e ci spingono in ogni gara”

ECCELLENZA - Il difensore biancorosso sta recuperando dal brutto infortunio al volto subìto ad Urbania. Per il 15 dovrebbe tornare a correre ed entro fine mese si aggregherà al gruppo, domenica all'Helvia Recina arriva la Belvederese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Arcolai

Luca Arcolai palla al piede

di Andrea Busiello

Domenica torna in campo l’Eccellenza. La Maceratese ospita all’Helvia Recina la Belvederese per la prima di ritorno del massimo torneo regionale. La formazione biancorossa è seconda in classifica dietro alla Fermana e vuole assolutamente vincere per arrivare nel migliore dei modi alla sfida clou di mercoledì 11 in casa della capolista. In vista della gara di domenica abbiamo ascoltato il difensore Luca Arcolai che si sta riprendendo dopo il brutto infortunio di Urbania.

Salve Arcolai, partiamo dalle sue condizioni fisiche. Come procede il recupero dopo l’infortunio al volto?

“Sto molto meglio, i medici mi hanno detto che dal 15 posso tornare a correre e per fine mese posso tornare ad allenarmi con la squadra”.

Come trova la squadra in vista del girone di ritorno?

Purtroppo non posso avere le sensazioni dal campo ma ho visto che hanno svolto un ottimo lavoro per riportare al top la condizione fisica e ripresentarsi bene per domenica“.

melchiorri-arcolai

Il difensore della Maceratese Arcolai in scivolata contro Melchiorri

Già dalla prima del 2012 servirà il sostegno dei tifosi biancorossi…

Penso che non servano appelli ai nostri tifosi. Loro sono stati e saranno sempre grandissimi, ci sono vicini in ogni momento e io l’ho costatato con mano anche nel momento dell’infortunio. Sanno che con il loro sostegno è tutta un’altra musica e non ce l’hanno fatto mai mancare. Ci spingono in ogni gara e sono certo che continueranno a farlo…”.

Domenica all’Helvia Recina arriva la Belvederese: che partita vi aspetta?

“Una squadra ostica che ha migliorato il rendimeno e venderà cara la pelle anche perchè il girone di ritorno sarà ancora più duro e tutte le squadre saranno ancora più organizzate”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X