Università: affluenza
superiore al 20%
Domani i risultati

Le elezioni degli studenti
- caricamento letture
interviste_universita_1-300x200

Studenti in attesa di votare

di Alessandra Pierini

Il popolo degli universitari va alle urne. Buona l’affluenza al voto: si sono presentati alle urne più del 20% dei votanti, dato significativo se si pensa che all’ultima tornata elettorale aveva votato meno del 15% degli aventi diritto. Le operazioni di voto si sono prolungate oltre il limite previsto delle ore 14,. Molti infatti sono stati gli studenti che, pur essendo già presenti ai seggi, hanno dovuto attendere a lungo il loro turno di voto, pertanto le operazioni di scrutinio non saranno ultimate prima di domani mattina.

Erano circa 11.000 gli studenti maceratesi chiamati a votare i loro rappresentanti e i corridoi delle facoltà erano, già da questa mattina,  piuttosto affollati di vivaci gruppetti che fino all’ultimo hanno continuato a confrontarsi sulla scelta più giusta da fare. Le elezioni di ieri e oggi sono state precedute da una campagna elettorale che non ha nulla da invidiare a quella che precede le elezioni politiche e amministrative.

“Sono stati organizzati eventi, aperitivi, cene e riunioni – ci dice Chiara Proietti, mentre è in fila in attesa del voto – e da lunedì avrebbe dovuto esserci il silenzio elettorale che però molti non hanno rispettato. Io comunque voterò persone che mi stanno vicine nella vita di tutti i giorni e alle quali sono legata.”

interviste_universita_2-300x276

Le liste di appartenenza dei candidati sono 4: Obiettivo Studenti, Azione Universitaria, Officina Universitaria e Collettivo Spam. Le nove schede da compilare hanno creato non pochi problemi rallentando  le operazioni di voto e molti si sono lamentati per la lunga attesa, tra questi anche Francesco De Vito, candidato di Officina Universitaria: “Siamo molto contenti della partecipazione, più alta rispetto al passato. Vuol dire che Macerata si sta svegliando e ci auguriamo che questo favorisca la nostra volontà di cambiare lo status quo. Devo sottolineare come la logistica è però assolutamente inadeguata rispetto all’affluenza.” Sull’affluenza tutti sono piuttosto soddisfatti.

Marco Guzzini, consigliere comunale e candidato di Obiettivo Studenti sottolinea: “L’affluenza è ancora bassa ma superiore rispetto al passato e questo è un dato positivo.” Così anche Alessandro Massi di Azione Universitaria: “Queste elezioni sono molto sentite e partecipate, è bene che ci sia una discussione costruttiva. Questo è il modo per allenarci a future competizioni, specie per chi di noi è appassionato di politica.” Sulla stessa linea ancheVittorio Guastamacchia: “queste votazioni mostrano la voglia di esprimere le proprie preferenze” e Carlotta Benedetti “è un segno di partecipazione importante e mostra la volontà di cambiare un assetto finora esistente e completamente in mano a Obiettivo Studenti”.

(Foto di Guido Picchio)
interviste_universita_3-300x200
interviste_universita_4-300x200

interviste_universita_6-300x200
interviste_universita_7-200x300
interviste_universita_8-280x300
interviste_universita_9-300x200



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =