Maceratese, pari per gli juniores
Allievi su di giri

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

maceratese-allievi-regionali

Se qualcuno avesse visto le battute iniziali dell’incontro avrebbe pronosticato un risultato sicuro. Ma a volte il calcio è strano. E’ questo il sunto della partita della Juniores giocata contro un Montegranaro messo alle corde sin dai primi minuti ma capace di reagire e inchiodare i biancorossi sull’1-1 finale. I calzaturieri infatti, dopo un inizio di partita a dir poco disastroso, riuscivano a pareggiare la rete dello scatenato Eclizietta, senza dubbio il migliore in campo, e a reggere bene la baracca sino al 90’. Vani i tentativi di Giaconi e compagni di portare a casa tre punti a dir poco preziosi dopo lo stop casalingo della capolista Vis contro il Sirolo Numana. Scesi in campo con la solita tenacia e determinazione, ormai caratteristica principale degli uomini di Borioni, la Fulgor pagava un secondo tempo giocato male, con la fretta di segnare quella rete determinante ai fini della classifica. Ma pareggio alla fine giusto per quanto visto in campo. Se la Juniores scivola sulla buccia di banana, gli Allievi (nella foto) volano a vele spiegate verso il primato in classifica. Spinti da un gruppo solido e compatto e trascinata dalle forti individualità, i ragazzi di Pettinari, in tribuna per l’occasione data la squalifica, espugnano anche il campo di Filottrano con un secco 3-1. Ad aprire le marcature era Bianchini, rete però che risultava ininfluente visto il pareggio filottranese. Un tap-in di Amarildo su respinta del palo colpito da Mancini su tiro dagli undici metri e la ciliegina sulla torta di Andrea Capenti regalano ai biancorossi altri tre punti, che, visto il rinvio delle gare di Jesina e Tolentino, li proiettano temporaneamente soli in testa alla classifica. Ora Bruno e compagni possono sfruttare il doppio turno casalingo contro Osimana e Corridoniense, prima del derby in casa Vis. Continua la serie positiva dei Giovanissimi regionali, che seppur surclassati dalle tante assenze, battono una Recanatese mai doma per 3-2. Sotto di una rete dopo pochi minuti, erano Pepe, autore di una doppietta e Pizzarullo, a portare in soli 15 minuti i ragazzi di Gianferro sul 3-1. Ma i leopardiani non demordevano e con il loro n.9, giocatore secondo noi di ben altre categorie, accorciavano le distanze. Il risultato non cambiava più e per Montanari e compagni altri tre punti preziosi in chiave classifica. Domenica i biancorossi andranno a far visita ad una Filottranese sicuramente alla portata, prima della sosta e del match attesissimo a Jesi con la capolista Aesina. Crollano clamorosamente invece i Giovanissimi provinciali di Tartuferi contro la diretta concorrente United Civitanova per 1-3. In vantaggio con Iesari, la Fulgor costruiva ben cinque occasioni nitide per allargare il vantaggio ma la scarsa mira delle punte biancorosse risultava fatale. La United pareggiava i conti ad un minuto dalla fine del primo tempo con un tiro deviato e si portava in vantaggio a dieci dalla fine su azione da palla inattiva. Il terzo gol nel recupero giungeva con il più classico dei contropiedi. I civitanovesi ora scavalcano i ragazzi di Tartuferi in classifica di due lunghezze: divario però che può prontamente essere annullato quando la United sarà appiedata per il turno di riposo, già effettuato invece dai maceratesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X