Robur-Mc 1921: Rossi
presenta la sfida

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Macerata 1921

di Andrea Busiello

Venerdì sera, alle ore 21.30, allo stadio dei Pini di Macerata si disputerà un derby interessantissimo tra Robur e Macerata 1921 (nella foto mentre al centro del campo i giocatori si abbracciano prima di una gara), valevole per il torneo di Terza categoria. Dunque a pochissima distanza dal derby del giorno dopo, sempre sullo stesso scenario, tra Vis Macerata e Fulgor Maceratese un’altra stracittadina che vedrà sulle tribune dello storico stadio cittadino centinaia di tifosi e curiosi. La Robur non ha certamente iniziato nel migliore dei modi dal canto dei suoi 5 punti in 6 gare mentre più soddisfatto può essere il Macerata 1921 con 10 lunghezze in classifica. A presentare la sfida è l’attaccante del Macerata 1921 Andrea Rossi che si dichiara fiducioso in vista di questa delicata gara di campionato.

Rossi, partiamo dalla posizione di classifica: la soddisfa?

“Non del tutto perchè soprattutto fuori casa abbiamo gettato al vento diverse occasioni però credo che la squadra nelle ultime gare si stia esprimendo in buone condizioni e sono convinto che la parte alta della graduatoria è a nostra portata. Però di sicuro non possiamo permetterci di abbassare la guardia”.

Quali squadre crede che possano ambire al salto di categoria in questo torneo?

“Per quanto visto fino ad ora mi sembra di dire che il Real Montecò abbia qualcosa in più delle altre ma francamente per la vetta sono convinto che anche il Muccia possa dire la sua ed infine non scarterei la nostra squadra che se trova una buona continuità soprattutto fuori casa sono convinto che possa fare molto bene. Forse però Real Montecò al momento avanti alle altre”.

Arriviamo alla gara di venerdì contro la Robur: sentite la tensione del derby?

“No tensione no. Sappiamo che è una gara molto importante perchè entrambe le squadre hanno bisogno i punti ma noi guardiamo dentro casa nostra e sappiamo che un successo sarebbe fondamentale per due motivi: uno per staccare la Robur e l’altro, il più importante, per avvicinarci alla vetta della graduatoria. La vittoria di domenica scorsa ci ha caricato, speriamo di fare bene”.

Quali sono le caratteristiche che metterete in campo per vincere questa gara?

“Saremo concentrati dal primo all’ultimo minuto perchè sappiamo che questa è una gara che può segnare una svolta nel nostro campionato. Ovviamente essendo un derby è un match che ha la posta in palio davvero elevata e per questo cercheremo di vincere la gara. Siamo convinti dei nostri mezzi e sono convinto che possiamo fare bottino pieno”.

L’obiettivo del Macerata 1921 in quest’annata?

“Noi sappiamo di essere una buona squadra per la categoria ma senza fare troppi proclami cerchiamo di guardare partita per partita. Penso che l’obiettivo raggiungibile sia quello di andare ai play off ma per fare ciò dovremo dare il massimo sempre e comunque senza lasciare nulla al caso”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X