La Lube under 20 cede
al tie break contro Roma

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Coach Rosichini

Prima sconfitta stagionale per la Lube Banca Marche “Under 20” di Gianni Rosichini (nella foto) ed Enrico Massaccesi nella seconda gara della prima fase di Junior League. I giovani biancorossi si sono arresi in casa al tie break (23-25, 25-20, 14-25, 25-23, 14-16) al cospetto della quotatitissima M. Roma Volley, formazione che condivide diversi elementi con la prima squadra del tecnico Andrea Giani che comanda la serie A2, in una partita emozionante, che alla fine lascia non pochi rammarichi: a dispetto di quello che sarebbe potuto essere il pronostico della vigilia, Sarpong e compagni hanno infatti lottato sempre alla pari con gli avversari, gettando al vento un primo set che sembrava già vinto (Lube avanti 16-10 e poi 23-20, alla fine ), e soprattutto un quinto parziale cominciato con grande autorità. I maceratesi conducevano addirittura 9-4, prima di arrendersi ai vantaggi. Per la Lube Banca Marche, in ogni caso, un punto importante per la classifica: dopo la vittoria all’esordio sul Fano, i cucinieri si trovano al secondo posto nel girone con 4 punti, uno in meno della capolista M. Roma ed uno in più del Fano, che ha superato 3-0 i pari età di Perugia. Il prossimo impegno della Lube Banca Marche nella competizione è previsto per lunedì 16 novembre proprio presso la palestra “E. Fermi” di Perugia (inizio ore 20.00), contro la Rpa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X