Una brutta Recanatese
impatta con il Luco

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Fermani Recanatese

di Oreste Cecchini

S’infrange a Recanati (nella foto Fermani mentre controlla la sfera) la striscia negativa per il Luco Canistro, che al quinto tentativo riesce ad evitare la quinta sconfitta fuori le mura amiche. Un pari frutto di una sapiente condotta di gara dove gli abruzzesi hanno ridotto al minimo i pericoli per gli avanti leopardiani. Una gara che a dire il vero ha offerto pochissime emozioni, le possibilità per gli avanti locali si sono infrante sulla granitica retroguardia ospite. Partono in avanti gli uomini di Iodice che poi contengono senza mai correre eccesivi pericoli. La cronaca è scarna: trascorrono ben 26 minuti per vedere all’opera un portiere, dalla distanza è Patrizi che con un insidioso pallonetto chiama Fontanarosa all’intervento in angolo; al 32′ Garcia libera in area Moretti la cui conclusione termina a lato. Il Luco inizia bene la seconda frazione ed al secondo minuto una punizione di Marangon stà per infilarsi all’angolino ma Canaletti con un bel balzo evita la capitolazione. Si fà vedere Pica al 15′ ma la sua botta risulta troppo centrale per poter creare seri pericoli alla porta di Fontanarosa, pochi attimi dopo un’inzuccata di Iommi termina abbondantemente a lato. Gli ospiti reclamano un penalty al 20′ quando Pozzebon cade in area ma l’arbitro fà proseguire. Una partita molto sonnacchiosa e bruttina potrebbe dare una svolta nei minuti di recupero, esce il potiere ospite con i pugni per evitare un’incursione in area di Sbarbati, la sfera arriva sui piedi di Pica che di prima intenzione scaraventa nella porta vuota ma sulla linea Antonelli ben appostato evita il goal. Forse era giusto cosi’ in una partita avara di emozioni. Peccato per la Recanatese che non è riuscita a centrare un successo che manca ormai da troppo tempo, per l’ esattezza dalla prima di campionato.

Recanatese: Canaletti, Patrizi, Ristè, Zannini, Fermani, Salvatelli, Moretti, Iommi, (Senesi ’60), Pica, Garcia, (Maruzzella ’55), Pericolo (Sbarbati ’80), All: Siroti.
Luco Canistro: Fontanarosa, Zazzara, Antonelli, Coppitelli, D’Andrea, Marinilli, Marangon, Ciurlia (Corsi ’62), Pozzebon, Di Genova, (Sabatini ’85), Regner. All: Iodice
Arbitro: Rugini (Siena)

Note: angoli 8-1. Spett. 250 circa. Ammoniti: Coppitelli, Zazzara

Fonte foto: ilcittadinodirecanati.it



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X